FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Saturno nel suo massimo splendore: ecco quando vederlo

Il Signore degli Anelli in opposizione astronomica offrirà uno spettacolo imperdibile. Saturno sarà dalla parte opposta al Sole rispetto alla Terra
15 Agosto 2023 - ore 14:26 Redatto da Redazione Meteo.it
15 Agosto 2023 - ore 14:26 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Non capita spesso di poter ammirare Saturno per tutta la notte, alla massima luminosità e alla minima distanza dalla Terra. Questo è quanto accadrà tra qualche giorno, e sarà un evento a cui in pochi appassionati di fenomeni celesti saranno disposti a rinunciare. Continua a leggere e scopri quale data segnare in rosso sul calendario per ammirare uno show spettacolare.

Saturno in opposizione al Sole, quando

Il Signore degli Anelli è uno dei Pianeti più affascinanti e intriganti del nostro Sistema Solare, ma anche uno dei più difficili da osservare. Saturno - nonostante le sue dimensioni - è infatti il penultimo Pianeta visibile del Sistema Solare e difficilmente riesce possibile individuarlo a occhio nudo.

Ecco perché nessun appassionato skywatcher dovrebbe perdere l'occasione di ammirarlo il prossimo 27 agosto, quando si troverà per tutta la notte in opposizione al Sole e alla minima distanza dalla Terra.

Come fanno sapere dall'Uai, il Pianeta degli Anelli sarà visibile nella Costellazione dell'Acquario, inizialmente a Sud Est, per poi spostarsi nelle ore centrali della notte verso Sud. Poco prima del sorgere del Sole Saturno si troverà a Sud Ovest, e continuerà a spostarsi lentamente con moto retrogrado all'interno della grande costellazione.

©Stellarium - cielo del 27 agosto ore 23.00 circa

Come prepararsi all'osservazione di Saturno

Il 27 agosto per tutta la notte il gigante con gli anelli sarà in opposizione al Sole, alla minima distanza dalla Terra e alla massima luminosità. La particolare posizione che lo vede allineato dalla parte opposta della Terra rispetto al Sole fa sì che Saturno possa essere teoricamente osservato anche a occhio nudo.

Tuttavia - come sempre accade quando parliamo di Saturno - sarebbe meglio attrezzarsi almeno con un buon binocolo, o meglio ancora con un telescopio, per assicurarsi di non perdere neppure il più piccolo dettaglio dei suoi famosi anelli.

Come punto d'osservazione è consigliabile scegliere luoghi bui, lontani dalle fonti di inquinamento luminoso delle città, e sperare in un cielo sgombro da nubi per una notte sicuramente memorabile.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, colpo di coda dell'inverno: da venerdì 19 clima fresco, ventoso e instabile. Arriva la neve sull'Appennino
Meteo, colpo di coda dell'inverno: da venerdì 19 clima fresco, ventoso e instabile. Arriva la neve sull'Appennino
Arriveranno diversi impulsi perturbati dal Nord Europa: il clima sarà di stampo tardo invernale per diversi giorni. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 17 Aprile ore 08:24

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154