FacebookInstagramTwitterMessanger

Previsioni del traffico per il weekend 22-24 luglio: le giornate e gli orari da bollino rosso

Weekend decisamente caldo anche quello che sta per iniziare. Oltre alle temperature roventi arrivano le giornate da bollino rosso per la viabilità. Ecco quando e dove si rischiano più code
{icon.url}22 Luglio 2022 - ore 12:04 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
22 Luglio 2022 - ore 12:04 Redatto da Redazione Meteo.it

Con la fine di luglio l'estate entra nella sua fase più calda anche per i primi spostamenti per le vacanze che vanno a sommarsi alle gite del fine settimana fuori porta. Il prossimo weekend si preannuncia così da bollino rosso, con giorni e orari di punta nei quali sarebbe bene evitare di mettersi in viaggio. Vediamo la situazione traffico con i possibili orari sconsigliati.

Estate, arriva la fase più intensa per il traffico

Sono ormai diverse settimane che le colonnine di mercurio fanno registrare giornate da bollino rosso sul piano delle temperature. Tuttavia il fine settimana che sta per arrivare sarà segnato da criticità che riguarderanno non solo il caldo e l'afa opprimente, ma anche la circolazione stradale.

Il piano traffico redatto dalla polizia stradale prevede giornate da bollino rosso, soprattutto in alcune tratte autostradali, con situazioni delicate che potrebbero risentire ulteriormente dell'incognita incendi, come quelli che hanno paralizzato la viabilità in Toscana e Friuli Venezia Giulia.

Traffico: venerdì 22 luglio, pomeriggio da bollino giallo

A partire dalle ore 16.00 sarà vietata la circolazione ai mezzi pesanti - con massa superiore alle 7,5 tonnellate - che si fermeranno fino alle 22.00. Questo dovrebbe riuscire ad alleggerire una situazione che, già nel pomeriggio di oggi, rischia di vedere condizioni di traffico intenso.

Dopo una mattinata in cui il traffico, anche nelle aree a maggior afflusso, si mantiene in valori normali, il pomeriggio si preannuncia infatti già da bollino giallo.

Situazione traffico per sabato 23 luglio, bollino rosso

La giornata di domani - sabato 23 luglio - si preannuncia "impegnativa" sotto il profilo del traffico, soprattutto al mattino quando gli spostamenti dei vacanzieri e di chi deciderà di trascorrere un weekend fuori porta determineranno una situazione da bollino rosso in molte strade e autostrade italiane.

La viabilità è destinata a migliorare leggermente nel pomeriggio, quando torneremo a una situazione da bollino giallo. La circolazione dei mezzi pesanti è interdetta dalle 8.00 alle 16.00.

Domenica 24 luglio, traffico intenso per l'intera giornata

Giornata da bollino rosso anche domenica, sia al mattino, quando sulle strade si riverseranno gli automobilisti in partenza per le vacanze e chi vuole approfittare di una giornata festiva per trascorrere qualche ora al mare o in montagna, sia nel pomeriggio. Il blocco della circolazione per i mezzi pesanti è previsto dalle 07.00 alle 22.00.

I tratti più "caldi"

Le tratte che risentiranno maggiormente dell'intenso traffico in questo penultimo weekend di luglio saranno:

  • A32 Torino-Bardonecchia
  • A26 Voltri-Gravellona Toce tra Alessandria e Genova
  • A1 nel tratto Casalpusterlengo-allacciamento 15
  • A12 tra Genova e Sestri Levante
  • A22 Modena-Brennero dall'allacciamento con la A4 al confine di Stato
  • A14 nel nodo di Bologna e tra Cattolica e Civitanova Marche

Possibili ripercussioni a causa degli incendi divampati negli ultimi giorni potrebbero verificarsi anche sulla A11 nei pressi di Massarosa e sulla A23 Palmanova-Tarvisio.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 15:16
Notizie
TendenzaMeteo, la prossima settimana prevalenza di sole e caldo sopportabile
Meteo, la prossima settimana prevalenza di sole e caldo sopportabile
Anticiclone sul Centro-Nord e in Sardegna. Il Sud e la Sicilia vedranno qualche episodio di instabilità, per lo più nelle zone interne montuose. Caldo senza eccessi
Mediaset

Ultimo aggiornamento Venerdì 19 Agosto ore 19:50

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154