FacebookInstagramXWhatsApp

Peonia, curiosità e significato del fiore che sboccia solo per 3 mesi l'anno

I fiori di peonia, con i suoi numerosi petali e i colori diversi, affascinano. Ecco come prendersi cura di questa pianta ornamentale e qualche curiosità sul suo significato nel linguaggio dei fiori
Curiosità27 Maggio 2023 - ore 13:57 Redatto da Redazione Meteo.it
Curiosità27 Maggio 2023 - ore 13:57 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

La peonia fiorisce al massimo per poco più di tre mesi l'anno - tra metà aprile e fine luglio - regalandoci fiori con molti petali che simboleggiano prosperità, fortuna e amore. Scopriamo insieme il significato del fiore di peonia e qualche "trucchetto" per farla crescere bella e rigogliosa.

Peonia, caratteristiche della pianta ornamentale

Unico genere della famiglia delle Peoniacee, questa pianta ornamentale può essere a portamento erbaceo o arbustivo. Queste ultime possono raggiungere dimensioni considerevoli, arrivando anche a 2 metri di altezza, mentre la varietà erbacea tende a crescere più in larghezza che in altezza.

In entrambi i casi la pianta sviluppa fiori ricchi di petali, con colori che vanno dal bianco candido al rosso intenso. La fioritura inizia a tarda primavera - a metà aprile - e si protrae per due o tre mesi, a seconda della zona climatica in cui viene coltivata.

Peonia, il significato nel linguaggio dei fiori

Il fiore di peonia - con la sua abbondanza di petali - simboleggia la prosperità, ma anche la bellezza femminile, la riproduzione e l’armonia della coppia tra uomo e donna. Non è infatti un caso che questo fiore profumatissimo sia spesso incluso nei bouquet delle spose, come simbolo di buon auspicio per le nuove unioni.

Regalare una pianta di peonia può avere diversi significati simbolici, diversi a seconda delle culture ma anche delle colorazioni dei petali. Se nella cultura cinese la peonia è considerata auspicio di prosperità, fortuna e ricchezza, nella cultura occidentale esprime affetto e amore romantico, in particolare se si tratta di fiori dai petali rosacei. Le piante di peonia bianca esprimono invece purezza, mentre quelle rosse simboleggiano l'erotismo femminile.

Storicamente associata all’aristocrazia e alla nobiltà, questo fiore rappresenta un simbolo di rinascita, concetto che scaturisce dai suoi fiori che sbocciano rigogliosi a primavera, considerata appunto la stagione della rinascita e rinnovamento della natura.

Come coltivare la peonia

La coltivazione della peonia non è difficile da mettere in pratica. Partiamo con la messa a dimora, che cambia in base alla tipologia di pianta. Mentre per le peonie arbustive è necessario calcolare una distanza di circa 80 cm una dall'altra, per la varietà erbacea sarà necessario aumentale la distanza a 130 cm.  

La buca da creare dovrà essere piuttosto profonda, meglio se arriva a sfiorare il mezzo metro. Per avere una coltivazione migliore e più sicura, è possibile aggiungere sul fondo del terreno anche un po’ d'argilla espansa.

La messa a dimora dovrà avvenire ad autunno, per garantirsi fioriture belle e abbondanti la primavera successiva. L'irrigazione dovrà essere regolare - almeno nei primi due anni di vita - aggiungendo un buon concime naturale all'acqua di irrigazione.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Articoli correlatiVedi tutti


  • Mamma balena e cucciolo nuotano nelle acque dell’Asinara - Video
    Ambiente18 Luglio 2024

    Mamma balena e cucciolo nuotano nelle acque dell’Asinara - Video

    Il video eccezionale di due balene, mamma e cucciolo, che nuotano tranquille vicino alla costa nel Parco Nazionale dell’Asinara
  • Ordinato l’abbattimento dell’orsa che ha ferito un turista in Trentino
    Ambiente18 Luglio 2024

    Ordinato l’abbattimento dell’orsa che ha ferito un turista in Trentino

    Il presidente della provincia autonoma di Trento, Maurizio Fugatti, ha ordinato l’abbattimento dell’orsa che ha aggredito un turista francese
  • Sardegna: tavoli e ombrelloni su isola protetta
    Ambiente18 Luglio 2024

    Sardegna: tavoli e ombrelloni su isola protetta

    Sardegna vittima di un episodio di inciviltà da parte di alcuni bagnanti sbarcati su un'isola protetta
  • Etna, la cenere preoccupa la città di Catania: da problema a (anche) risorsa?
    Ambiente17 Luglio 2024

    Etna, la cenere preoccupa la città di Catania: da problema a (anche) risorsa?

    La cenere dell'Etna sta causando problemi alla città di Catania e ai suoi abitanti. Bisogna smaltirla, ma in futuro potrebbe essere una risorsa
Ultime newsVedi tutte


Meteo, alta pressione in rinforzo da giovedì 25: si apre una nuova lunga fase di caldo intenso
Tendenza22 Luglio 2024
Meteo, alta pressione in rinforzo da giovedì 25: si apre una nuova lunga fase di caldo intenso
Le temperature torneranno ad aumentare gradualmente: da domenica 28, in particolare, il caldo diventerà di nuovo intenso e insistente
Meteo: metà settimana con caldo nella norma. Poi nuova ondata? La tendenza
Tendenza21 Luglio 2024
Meteo: metà settimana con caldo nella norma. Poi nuova ondata? La tendenza
A metà settimana il caldo rientrerà nei ranghi con valori estivi ma senza eccessi. Nell'ultima parte di settimana possibile una nuova fase calda.
Meteo: martedì 23 e mercoledì 24 luglio temporali, venti e stop caldo africano! Ecco dove
Tendenza20 Luglio 2024
Meteo: martedì 23 e mercoledì 24 luglio temporali, venti e stop caldo africano! Ecco dove
La prossima settimana segnerà finalmente la fine della lunga ondata di calore che sta interessando l'Italia: rischio di temporali e forti venti.
Mediaset

Ultimo aggiornamento Lunedì 22 Luglio ore 18:42

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154