FacebookInstagramTwitterMessanger

Over 40, già con poco jogging -7% di rischio morte: tutti i calcoli

Un ampio studio appena pubblicato sul prestigioso Journal of the american medical association fa le stime precise: con 10 minuti di attività fisica in più si potrebbero evitare solo negli Usa 110mila morti all’anno. E i numeri salgono con l’aumentare dei minuti dedicati: tutti i dati
{icon.url}25 Gennaio 2022 - ore 15:30 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
25 Gennaio 2022 - ore 15:30 Redatto da Redazione Meteo.it

Avete 10 minuti di tempo ogni giorno da dedicare a prevenire il rischio di morire del 7%? Vi sembra troppo poco tempo per un così grande guadagno? Tanto basta dopo i quarant’anni, secondo uno studio americano molto prestigioso appena pubblicato, se spendete questi minuti quotidianamente in esercizio fisico in più a evitare moltissimi decessi. Va fatto però ogni giorno, anche poco appunto e, con le dovute cautele del caso, anche se magari come ora fa freddo e la vita sedentaria in casa attira di più.

Solo negli Stati Uniti si potrebbero evitare così 110mila morti all’anno. Aumentando i minuti in più dedicati all’attività fisica diminuisce in parallelo anche il pericolo di morte. Con 20 minuti al giorno in più si avrebbe una riduzione 210mila decessi, con 30 minuti aggiuntivi di 270mila.

Quanti minuti di esercizio fisico e cosa fare per vivere di più

I calcoli e le stime arrivano da un ampio studio Usa, condotto da ricercatori del National cancer institute e dei Centers for disease control and Prevention (i famosi Cdc) e appena pubblicato dal prestigioso Journal of the American Medical Association (Jama). È stato preso in considerazione il rischio di morte in 4.840 persone tra i 40 e gli 85 anni. Parametro di riferimento l’attività fisica da moderata a vigorosa come nel jogging.

Rispetto a chi è sedentario, chi ne fa almeno 10 minuti al giorno vede la stima del rischio morte scendere del 7%. Sulla scala nazionale statunitense vorrebbe dire, se tutti li aggiungessero al loro ritmo di vita, appunto evitare 111.174 decessi. Lo sforzo sembra accettabile. E l’esempio del jogging non è l’unico per la definizione di “esercizio fisico tra il moderato e il vigoroso”. Valgono anche gli esercizi in casa come le camminate a buon passo, il tapis roulant, perfino ballare (3 o 4 canzoni di seguito per 10 minuti). Basta farlo quotidianamente e che venga coinvolto tutto il giorno.

I risultati crescono ovviamente quanto più ci si muove e quanto più si è sportivi. Chi fa 20-40 minuti al giorno di attività fisica, ha un rischio di morte nei 10 anni successivi ridotto del 31%. E a seguire, rispettivamente -49% con 40-60 minuti quotidiani di moto, -60% con 60-80 minuti, -66% con 80-100 minuti, -68% con 100-120 minuti, -70% con 120-140 minuti, -72% con più di 140 minuti.

Ma bastano appunto anche 10 minuti, quotidiani e fatti seriamente. E, soprattutto in tempi di smart working, fa molto bene anche alla mente.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 15:16
Notizie
TendenzaMeteo, la prossima settimana prevalenza di sole e caldo sopportabile
Meteo, la prossima settimana prevalenza di sole e caldo sopportabile
Anticiclone sul Centro-Nord e in Sardegna. Il Sud e la Sicilia vedranno qualche episodio di instabilità, per lo più nelle zone interne montuose. Caldo senza eccessi
Mediaset

Ultimo aggiornamento Venerdì 19 Agosto ore 18:37

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154