FacebookInstagramTwitterMessanger

Ottobre si apre con l'arrivo di nuove piogge

Tra giovedì e venerdì una perturbazione interesserà Nord, regioni centrali tirreniche e Sardegna
{icon.url}27 Settembre 2020 - ore 11:50 Redatto da Meteo.it
{icon.url}
27 Settembre 2020 - ore 11:50 Redatto da Meteo.it

La nuova settimana inizierà con un'altra perturbazione (la numero 9 del mese) che attraverserà velocemente la Penisola, portando un po’ di piogge soprattutto al Nord-Est e regioni tirreniche, mentre le temperature caleranno ulteriormente nelle regioni meridionali. La situazione meteo cambierà a partire da martedì quando, con la perturbazione in allontanamento e la pressione in graduale rialzo, il sole tornerà a splendere su gran parte d’Italia mentre le temperature, in generale rialzo, si avvicineranno ai valori medi stagionali.

Mercoledì proseguirà la tregua dal maltempo; sarà una giornata stabile ma con la presenza di nuvole che tenderanno a interessare gran parte dell’Italia, particolarmente compatte tra la Liguria e le regioni tirreniche, dove non è escluso qualche breve e isolato piovasco. Le schiarite più ampie interesseranno soprattutto il settore del medio e basso Adriatico e il versante ionico. In questo contesto le temperature subiranno un ulteriore aumento soprattutto nei valori minimi al Centro-Nord. Il mese di ottobre esordirà un nuovo peggioramento a causa dell’arrivo di una perturbazione che tra giovedì e venerdì interesserà probabilmente il Nord, le regioni centrali tirreniche e la Sardegna mentre resisteranno le schiarite soprattutto sul medio e basso Adriatico e all’estremo Sud. Dal punto di vista termico i venti di Libeccio che accompagneranno questa perturbazione favoriranno un ulteriore aumento delle temperature, in particolare sul versante Adriatico, al Sud e sulle Isole dove si potranno toccare punte massime dai 25 ai 29 gradi. Sabato ulteriore peggioramento della situazione per l’arrivo di una nuova e più intensa perturbazione atlantica che porterà abbondanti piogge e forti temporali su gran parte del Nord e regioni centrali tirreniche dove potrebbero presentarsi delle criticità. I venti di Scirocco che accompagnano questa perturbazione, determineranno un sensibile rialzo termico, in particolare al Sud dove potrebbero essere di nuovo localmente superati i 30 gradi.

Notizie
TendenzaMeteo, weekend a due facce: dall'anticiclone a un clima invernale. La tendenza dal 25 marzo
Meteo, weekend a due facce: dall'anticiclone a un clima invernale. La tendenza dal 25 marzo
Gli ultimi aggiornamenti meteo confermano l'insistenza dell'anticiclone fino al weekend, ma tra domenica e lunedì si profila una decisa svolta
Mediaset

Ultimo aggiornamento Giovedì 23 Marzo ore 06:41

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154