FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Ora legale: spostare le lancette influirà sul nostro benessere?

Domenica 26 marzo torna l'ora legale e avremo un'ora di luce in più la sera: quali sono i vantaggi per la salute del cambio d'orario?
24 Marzo 2023 - ore 10:25 Redatto da Redazione Meteo.it
24 Marzo 2023 - ore 10:25 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Domenica torna l'ora legale e le giornate guadagneranno 60 minuti di luce serale, ma questo spostamento delle lancette influirà sulla nostra salute?

Torna l'ora legale, che effetti avrà sul nostro benessere?

È tornato quel momento dell'anno in cui bisogna spostare le lancette dell'orologio in avanti di un'ora, ecco l'ora legale. Nella notte tra sabato 25 e domenica 26 marzo, alle 2, i nostri orologi digitali aggiorneranno in automatico il loro orario, mentre tutti gli altri dovremo correggerli noi manualmente. Questa manovra ovviamente ci farà perdere un'ora di sonno al mattino seguente e ci vorrà un po' per riprendere i ritmi a cui ci siamo abituati da ottobre a oggi, ma le giornate si allungheranno concedendoci un pomeriggio più duraturo e 60 minuti di buio in meno alla sera. In molti sono certamente felici di questo cambiamento in quanto l'ora solare (che abbiamo tutt'ora) non sta particolarmente simpatica alla maggioranza, ma la vera domanda è: può l'ora legale influire sul nostro benessere? Se sì, come?

Ogni anno, l'ultimo weekend di marzo, diamo il bentornato all'ora legale che ci accompagna per tutta la primavera, tutta l'estate e per l'inizio dell'autunno regalandoci giornate più lunghe dal punto di vista della luce solare. Il primo vantaggio è di natura economica, poiché risparmieremo sull'illuminazione serale non essendocene bisogno per un'ora in più, ma i vantaggi sono strettamente legati anche alla nostra salute. Se è vero che l'ora di sonno che viene persa domenica mattina comporta uno scompenso nel nostro organismo che può essere associato a quello del jet-lag e che richiede diverso tempo per essere colmato, dall'altro lato i vantaggi sono numerosi e non trascurabili.

I vantaggi dell'ora legale sulla nostra salute

Colmato questo scompenso, infatti, l'ora legale può aiutare le persone ad adattarsi a un ritmo sonno-veglia naturale, che si basa sull'esposizione alla luce del sole. D'estate, infatti, la luce solare rimane presente più a lungo, facendo in modo che le persone si sentano naturalmente più stanche e pronte per il riposo verso la fine della giornata. L'esposizione alla luce del sole può anche avere un impatto positivo sulla salute mentale. Diversi studi hanno dimostrato che le persone che vivono in regioni con meno ore di luce solare hanno un rischio maggiore di sviluppare depressione e altri disturbi psicologici. L'ora legale estiva può quindi contribuire a ridurre questi rischi, in quanto le persone trascorrono più tempo esposte alla luce del sole.

E una maggiore esposizione alla luce del sole può indirettamente portare un altro vantaggio per la salute del nostro corpo; una condizione del genere può anche incoraggiare le persone ad aumentare la loro attività fisica. Con l'ora legale le giornate sono più lunghe e le temperature sono più calde, quindi è più probabile che le persone si sentano motivate a fare attività fisica all'aria aperta, come camminare, fare jogging o andare in bicicletta. A questo vantaggio ne è connesso anche un altro: la riduzione del rischio infortuni. Le persone, essendo più attive e trascorrendo più tempo all'aperto durante le giornate più lunghe, sono hanno un fisico più allenato e meno soggetto a infortuni legati all'attività tipici di soggetti che si dedicano allo sport in modo sporadico.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo: ponte del 25 aprile molto variabile. Quando andrà via il freddo artico?
Meteo: ponte del 25 aprile molto variabile. Quando andrà via il freddo artico?
Colpo di coda invernale sull'Italia dove nella seconda parte di settimana si potrebbe vedere un graduale cambiamento. Ponte del 25 aprile incerto
Mediaset

Ultimo aggiornamento Lunedì 22 Aprile ore 21:03

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154