FacebookInstagramXWhatsApp

Nel weekend maltempo al Nord con rischio nubifragi. Caldo africano al Sud

Nel weekend che chiuderà il mese di giugno si avranno ancora forti temporali al Nord e caldo in deciso aumento al Centro-Sud e nelle Isole.
Tendenza26 Giugno 2024 - ore 11:30 Redatto da Meteo.it
Tendenza26 Giugno 2024 - ore 11:30 Redatto da Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Il fine settimana con cui si chiuderà il mese di giugno avrà inizio con una giornata di sabato 29 caratterizzata soprattutto da temperature ben oltre la norma, con la sola eccezione del Nordovest dove i valori saranno solo leggermente oltre le medie stagionali.

L’aria molto calda all’interno dell’alta pressione protesa dal Nord Africa favorirà infatti molte punte oltre i 35 gradi soprattutto al Centrosud ma con picchi anche intorno ai 40 nelle Isole maggiori. Le regioni centromeridionali vedranno un tempo diffusamente soleggiato; qualche nuvola in più sarà presente al Nordest e sotto forma di velature sulla Sardegna.

Il Nordovest registrerà in giornata un nuovo peggioramento per l’arrivo dell’ultima perturbazione del mese (n. 10): primi rovesci al mattino in prossimità delle Alpi occidentali seguiti nella seconda parte della giornata dallo sviluppo di rovesci o temporali su gran parte del Piemonte e della Lombardia con fenomeni che soprattutto in serata potranno risultare forti con rischio di locali nubifragi, colpi di vento e grandinate.

Domenica 30 le regioni settentrionali vedranno in forma attenuata gli strascichi del passaggio perturbato con alcuni rovesci o isolati temporali per lo più concentrati nel settore alpino; annuvolamenti consistenti associati a qualche pioggia potranno insistere anche in Liguria mentre in Val Padana si potranno allargare delle schiarite più o meno ampie. Sul resto d’Italia tempo ancora soleggiato. La ventilazione comincerà a divenire occidentale a iniziare dal Ligure, dalla Sardegna e parte del Tirreno con afflusso di aria meno calda che attenuerà il caldo più intenso al Nordest, in Toscana, Umbria, Lazio e nella Sardegna occidentale. Sul lato adriatico del Centro e nel resto del Sud ancora calura molto intensa con picchi prossimi ai 40 gradi, anche oltre questa soglia sulla Sicilia.

Luglio e la nuova settimana esordiranno poi con il graduale arrivo della prima perturbazione del mese. Si tratterà di un fronte di aria più fresca in ingresso nel Mediterraneo con intensi venti di Maestrale che avranno il merito entro mercoledì 3 luglio di smorzare il caldo riportando le temperature a valori nella norma anche all’estremo Sud. Il suo transito sarà naturalmente accompagnato da una fase instabile con piogge anche a carattere di rovescio o temporale lunedì 1 luglio al Centronord (soprattutto tra Nordest, zone interne e adriatiche del Centro) e tra la notte successiva e martedì 2 anche sul Sud peninsulare. Per conferme di questa tendenza e maggiori dettagli si rimanda agli aggiornamenti dei prossimi giorni.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Articoli correlatiVedi tutti


  • Meteo: metà settimana con caldo nella norma. Poi nuova ondata? La tendenza
    Tendenza21 Luglio 2024

    Meteo: metà settimana con caldo nella norma. Poi nuova ondata? La tendenza

    A metà settimana il caldo rientrerà nei ranghi con valori estivi ma senza eccessi. Nell'ultima parte di settimana possibile una nuova fase calda.
  • Meteo: martedì 23 e mercoledì 24 luglio temporali, venti e stop caldo africano! Ecco dove
    Tendenza20 Luglio 2024

    Meteo: martedì 23 e mercoledì 24 luglio temporali, venti e stop caldo africano! Ecco dove

    La prossima settimana segnerà finalmente la fine della lunga ondata di calore che sta interessando l'Italia: rischio di temporali e forti venti.
  • Meteo, stop alla canicola: dal 22 luglio caldo estivo senza eccessi
    Tendenza19 Luglio 2024

    Meteo, stop alla canicola: dal 22 luglio caldo estivo senza eccessi

    La prossima settimana le temperature torneranno su livelli più normali per la stagione senza afa opprimente. Possibili fasi instabili. La tendenza meteo
  • Meteo, dal 21 luglio graduale stop al caldo africano: la tendenza
    Tendenza18 Luglio 2024

    Meteo, dal 21 luglio graduale stop al caldo africano: la tendenza

    Da domenica 21 luglio perturbazione al Nord con forti temporali e calo termico. Aria più fresca anche verso il Centro-sud. La tendenza meteo
Ultime newsVedi tutte


Meteo: metà settimana con caldo nella norma. Poi nuova ondata? La tendenza
Tendenza21 Luglio 2024
Meteo: metà settimana con caldo nella norma. Poi nuova ondata? La tendenza
A metà settimana il caldo rientrerà nei ranghi con valori estivi ma senza eccessi. Nell'ultima parte di settimana possibile una nuova fase calda.
Meteo: martedì 23 e mercoledì 24 luglio temporali, venti e stop caldo africano! Ecco dove
Tendenza20 Luglio 2024
Meteo: martedì 23 e mercoledì 24 luglio temporali, venti e stop caldo africano! Ecco dove
La prossima settimana segnerà finalmente la fine della lunga ondata di calore che sta interessando l'Italia: rischio di temporali e forti venti.
Meteo, stop alla canicola: dal 22 luglio caldo estivo senza eccessi
Tendenza19 Luglio 2024
Meteo, stop alla canicola: dal 22 luglio caldo estivo senza eccessi
La prossima settimana le temperature torneranno su livelli più normali per la stagione senza afa opprimente. Possibili fasi instabili. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Domenica 21 Luglio ore 12:42

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154