FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Il cambiamento climatico mette in crisi la produzione del miele

Le condizioni ambientali anomale durante il 2022 hanno condizionato la fioritura delle piante, determinando un calo drastico nella quantità di miele prodotto
15 Giugno 2023 - ore 19:28 Redatto da Redazione Meteo.it
15 Giugno 2023 - ore 19:28 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Quante volte abbiamo sentito dire che le api sono le sentinelle dell’ambiente. Ebbene, siccità e ondate di freddo anomalo hanno determinato un crollo della produzione del miele, stimato fino all’80% sul 2022. Un dato che mette in luce una situazione alquanto preoccupante, oltre che in costante peggioramento.

Le api regolano gli equilibri della natura

Le condizioni climatiche anomale causate dal riscaldamento globale e dall’inquinamento ambientale stanno mettendo a dura prova gli equilibri degli ecosistemi viventi. Quest’anno, nello specifico, la siccità nei primi mesi dell’anno e l’insolito freddo durante la primavera hanno compromesso la regolare fioritura delle piante. Il calo ha colpito ben 1 milione e mezzo di alveari, curati da circa 73mila apicoltori, distribuiti su tutta la penisola.

A preoccupare non è tanto il dato di una stagione particolarmente sfortunata, ma il trend che si sta delineando ormai da diversi anni. Nell’ultimo decennio le potenzialità di produzione del miele si sono ridotte del 23% e, come sottolineano gli esperti, sembra molto difficile potere invertire la tendenza. È bene precisare anche che, secondo quanto sostenuto dalla Commissione europea, su campioni importati fra il 2021 e il 2022, il 46% (quasi 1 su 2) è sospettato di contraffazione, evidenziando la necessità di produrre questo alimento in maniera alternativa.

Il problema della mancata fioritura - peraltro - non si riduce alla scarsa produzione di miele in sé: considerando che 3 colture alimentari su 4 dipendono per resa e qualità dall’impollinazione dalle api, sono a rischio varie filiere alimentari.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, dal 28 aprile picchi oltre 25 gradi: ecco dove
Meteo, dal 28 aprile picchi oltre 25 gradi: ecco dove
Temperature in netto aumento: si torna sopra le medie soprattutto al Centro-sud e sulle Isole dove potremo superare i 25 gradi. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Giovedì 25 Aprile ore 13:17

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154