FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, weekend del 4-5 giugno tra caldo rovente e temporali

Caldo rovente con anomalia anche di 10-12 gradi. Tra le città più calde: Catania con 37°C, Alghero, Firenze, Roma con 36°C. Per Napoli 33°C, Milano e Bologna 32°C
3 Giugno 2022 - ore 12:30 Redatto da Redazione Meteo.it
3 Giugno 2022 - ore 12:30 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

L’Italia centro-meridionale è alle prese con la seconda ondata  di caldo africano, ben più intensa rispetto a quella precoce di maggio. Nel weekend del 4-5 giugno, rispetto alle medie climatiche che caratterizzano questa prima decade di giugno, alcune località registreranno anche 10-12 gradi in più. Nelle aree interne di pianura e di valle si supereranno i 35 gradi ma con picchi  intorno ai 40 in quelle di Sardegna e Sicilia. Temperature oltre la norma anche al Nord ma con valori decisamente più contenuti, in generale intorno ai 30 gradi con picchi vicini ai 35 solo in Emilia Romagna. Tra le città più calde Catania dove sono previsti 37 gradi, Alghero, Firenze, Roma con 36 gradi; per Napoli previsti 33 gradi, per Milano e Bologna 32 gradi.

Le regioni settentrionali, ai margini dell’anticiclone, sono infatti interessate da un flusso di aria più umida e meno calda che sarà responsabile di un tempo a tratti instabile. Dopo il passaggio venerdì della prima perturbazione di giugno, seguirà un sabato stabile e una domenica in cui è atteso il passaggio della perturbazione n. 2 del mese con rischio di rovesci e temporali su aree alpine e pianure con fenomeni localmente intensi.

Il caldo anomalo si attenuerà al Centro-Sud già ad inizio settimana con l’arrivo di aria più fresca e secca sospinta da venti  localmente moderati di Maestrale. La tendenza successiva resta ancora un po’ incerta ma è probabile che martedì una perturbazione temporalesca possa raggiungere il Nord (perturbazione n. 3 di giugno).

Le previsioni meteo per sabato 4 giugno

Tempo stabile e prevalentemente soleggiato. Nel corso della giornata potranno transitare un po’ di nubi ad alta quota che tenderanno a velare il cielo rendendolo a tratti poco o parzialmente nuvoloso. Nel pomeriggio nuvolosità irregolare in sviluppo sulle aree alpine, associata a brevi rovesci di pioggia nei settori orientali tra Veneto, Trentino Alto Adige e Friuli.

Temperature molto alte al Centro-Sud, anche superiori ai 35 gradi nelle aree interne fino a sfiorare i 40 gradi in quelle di Sicilia, Sardegna e Sud. Venti per lo più deboli. Mari poco mossi o calmi in Adriatico e al Sud.

Le previsioni meteo per domenica 5 giugno

Tempo instabile dal pomeriggio con sviluppo di rovesci e temporali sparsi sull’arco alpino e localmente sulle pianure di Piemonte, Lombardia, Veneto e Friuli. Giornata parzialmente nuvolosa al Centro e in Sardegna, sereno o poco nuvoloso al Sud e Sicilia.

Clima molto caldo, specie al Centro-Sud e in Emilia Romagna con valori anche oltre i 35 gradi e picchi di 40 in Sicilia e Sardegna. Venti deboli, salvo moderati rinforzi da ovest intorno alla Sardegna e nel Canale di Sicilia e da nord-ovest nel canale d’Otranto. Un po’ mosso il Canale di Sardegna e il Canale d’Otranto, calmi o poco mossi i restanti bacini.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo: stop al freddo nel weekend, ma arriva ancora qualche pioggia. La tendenza da sabato 27 aprile
Meteo: stop al freddo nel weekend, ma arriva ancora qualche pioggia. La tendenza da sabato 27 aprile
Gli aggiornamenti meteo confermano che già dal 25 aprile si attenua l'afflusso di aria fredda, con temperature anche oltre la norma nel weekend
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 24 Aprile ore 15:52

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154