FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo, weekend del 21-22 maggio rovente: caldo più intenso con punte di 35 gradi, ecco dove

L'aria rovente dell'anticiclone africano insisterà sull'Europa meridionale: tra Spagna e Francia non si escludono punte di 40 gradi
{icon.url}18 Maggio 2022 - ore 11:38 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
18 Maggio 2022 - ore 11:38 Redatto da Redazione Meteo.it

Nel weekend del 21 e 22 maggio l’ondata di caldo tenderà ad intensificarsi: l’apice del caldo infatti lo raggiungeremo proprio tra sabato e domenica.

Ci attende un fine settimana eccezionalmente caldo: l’inizio della terza decade di maggio infatti vedrà un ulteriore aumento delle temperature sull’Italia, tra le nazioni direttamente investite dalla massa d’aria subtropicale in risalita dall’Africa nord-occidentale, dopo Spagna e Francia meridionale, dove nel weekend si rischiano valori da record fino a 40 gradi.

Le previsioni meteo del weekend del 21 e 22 maggio

Nel nostro Paese, tra sabato e domenica, le regioni più roventi saranno quelle di Nord-Ovest, Toscana e Sardegna, dove si potrebbero sfiorare i 34-35 gradi, valori fino a 10-12 gradi superiori alla norma. Valori superiori persino a quelli tipici del cuore di una estate normale.

Farà molto caldo anche nel resto del Paese, con valori che oscilleranno tra i 25-26 gradi delle aree costiere e i 32-33 gradi delle aree di pianura e di valle. Il tempo sarà prevalentemente soleggiato, fatta eccezione per occasionali e brevi episodi di instabilità pomeridiana nelle aree alpine, più probabili su quelle orientali.

Settimana prossima caldo intenso al Centro-Sud, breve attenuazione al Nord

La tendenza per l’inizio della prossima settimana resta assai incerta: non possiamo al momento escludere una prosecuzione del caldo anomalo sulle regioni centro-meridionali, dove le temperature potrebbero ulteriormente salire tra lunedì e martedì. In questa fase non si escludono picchi di 35 gradi al Sud e sulle Isole.

Al Nord, invece, si potrebbe andare incontro a una leggera attenuazione della calura, lambito dal passaggio di una perturbazione nordatlantica associata a aria più temperata che dovrebbe investire più direttamente l’Europa occidentale e nord alpina, ma la cui traiettoria resta ad oggi decisamente poco chiara.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 11:39
Notizie
TendenzaMeteo: 7-8 luglio con temporali e fine del caldo africano. Fino a 5-10°C in meno
Meteo: 7-8 luglio con temporali e fine del caldo africano. Fino a 5-10°C in meno
Tra giovedì 7 e venerdì 8 luglio si conferma la fine del caldo intenso e l'arrivo di una perturbazione. Non si escludono forti temporali: la tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Lunedì 04 Luglio ore 16:31

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154