FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, weekend del 17-18 febbraio con debole perturbazione e freddo assente

Nel fine settimana del 17-18 alta pressione in indebolimento ma con pochi fenomeni. Neve sulle Alpi a quote elevate. Clima mite. La tendenza meteo
14 Febbraio 2024 - ore 11:24 Redatto da Redazione Meteo.it
14 Febbraio 2024 - ore 11:24 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Nel corso del fine settimana del 17-18 febbraio il campo di alta pressione sopra l’Italia tenderà parzialmente ad indebolirsi, consentendo il passaggio di una debole perturbazione atlantica (la n. 2 del mese). Resta ancora molta incertezza circa l’evoluzione attesa durante questo passaggio, sia in termini di tempistiche che di aree geografiche coinvolte. In ogni caso i fenomeni associati saranno abbastanza modesti: nella giornata di sabato dovrebbe essere coinvolto in modo molto irregolare il Nord, in particolare la fascia alpina, dove saranno possibili alcune nevicate, ma a quote decisamente elevate per il periodo (non al di sotto dei 2000 metri).

Tendenza meteo weekend: poche precipitazioni e clima mite

Nella prima parte di domenica locali precipitazioni potrebbero coinvolgere Toscana, Lazio, Sardegna, in trasferimento a fine giornata verso la Sicilia.
Spiccata variabilità nel resto del Paese, con la tendenza ad un rapido miglioramento del tempo domenica sulle regioni settentrionali, ma anche con il ritorno delle nebbie e delle nubi basse sulla valle padana nella notte e al mattino, in successivo dissolvimento.
Inutile dire che il clima resterà esageratamente mite, in un inverno meteorologico che volge al termine senza essersi praticamente mai visto. Le temperature infatti resteranno ben al di sopra della norma, con valori tipici del mese di aprile.
La tendenza per l’inizio della prossima settimana vede aumentare il grado di incertezza previsionale per una circolazione atmosferica a livello europeo ancora decisamente poco chiara. Ad oggi, comunque non si vedono particolari stravolgimenti e soprattutto l’arrivo di aria fredda: giusto un ridimensionamento termico e una riduzione della forte anomalia tra lunedì 19 e martedì 20.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, da sabato 20 aprile nuovo impulso instabile: gli effetti
Meteo, da sabato 20 aprile nuovo impulso instabile: gli effetti
Piogge, venti forti e neve: si profila una fase meteo molto movimentata con clima da tardo inverno sull'Italia. La tendenza meteo dal 20 aprile
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 17 Aprile ore 17:32

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154