FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, vortice mediterraneo in sviluppo nei prossimi giorni: porterà pioggia e aria fresca. La tendenza da domenica 24 settembre

Il weekend dell'equinozio d'autunno sarà segnato dallo sviluppo di un vortice mediterraneo: molta pioggia e clima più fresco. La tendenza meteo
21 Settembre 2023 - ore 11:28 Redatto da Redazione Meteo.it
21 Settembre 2023 - ore 11:28 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Mentre la perturbazione numero 6 di settembre avanza verso l'Italia, il Belpaese si prepara a giornate dal sapore decisamente più autunnale: da venerdì il sistema perturbato influenzerà infatti le condizioni meteo in tutto il nostro territorio, portando piogge diffuse e un calo delle temperature, e dando origine a un vortice mediterraneo che nel weekend prenderà forma a ridosso della Penisola.

La tendenza meteo per i prossimi giorni

La giornata di domenica 24 settembre sarà condizionata dal vortice ciclonico che si formerà in prossimità dell’Italia per l’ingresso nel Mediterraneo della sesta perturbazione del mese. Saranno in particolare le regioni del Centro-Sud a vivere condizioni di instabilità, con il maggior rischio di rovesci o temporali nelle zone interne e adriatiche della penisola. I fenomeni risulteranno in generale più scarsi, ma non del tutto assenti, intorno al Tirreno. Al Nord-Est transiteranno un po’ di nuvole variabili ma con alcune piogge o rovesci solo all’inizio della giornata sull’Emilia orientale e la Romagna. Sarà invece una giornata ben soleggiata al Nord-Ovest e nelle Alpi centrali, con il sole accompagnato anche da un rialzo delle temperature. Al contrario, le temperature caleranno sul medio Adriatico e soprattutto al Sud e sulla Sicilia, dove si smorzerà il caldo estivo di questi giorni e qualche punta intorno ai 30 gradi sarà possibile solo sul basso Ionio. Sarà ventoso per venti settentrionali su alto Adriatico, Toscana, Umbria, Liguria e Isole.

Nei primi giorni della prossima settimana il vortice di bassa pressione gradualmente si muoverà verso sud, fino a portare il suo centro sullo Ionio entro la giornata di mercoledì.

Lunedì sarà ancora possibile qualche pioggia sul medio Adriatico mentre sul lato tirrenico del Centro registreremo un miglioramento e schiarite ampie si allargheranno anche al Nord-Est. Ancora molte nuvole al Sud e nelle Isole con il tempo più instabile, favorevole allo sviluppo di rovesci o temporali sparsi soprattutto su bassa Calabria e Sicilia dove caleranno ulteriormente le temperature; valori in diffuso rialzo invece al Centro-Nord con punte fino ai 27-28 gradi. Sarà ancora abbastanza ventoso su alto Adriatico, mari di ponente e Isole.

Martedì 26 settembre il tempo dovrebbe migliorare anche in Sardegna e nelle Marche, mentre episodi di instabilità coinvolgeranno ancora il Sud, la Sicilia e, più marginalmente, anche l’Abruzzo e il Lazio. Mercoledì l’instabilità dovrebbe arretrare e concentrarsi per lo più nel settore ionico.
L’evoluzione descritta necessità ovviamente di conferme: per maggiori dettagli seguite gli aggiornamenti dei prossimi giorni.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, stop al gran caldo e tempo instabile nei prossimi giorni: dove arrivano i temporali? La tendenza dal 23 giugno
Meteo, stop al gran caldo e tempo instabile nei prossimi giorni: dove arrivano i temporali? La tendenza dal 23 giugno
Si conferma la fine dell'ondata di caldo africano, accompagnata da uno scenario meteo più movimentato. La tendenza nei dettagli
Mediaset

Ultimo aggiornamento Giovedì 20 Giugno ore 14:46

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154