FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, tra venerdì 22 e domenica 24 settembre piogge anche forti. Fine del caldo al Sud

Arriva la perturbazione n.6 che determinerà una fase piovosa da nord a sud. Nel weekend intensificazione dei venti e fine dal caldo anomalo anche al Sud e in Sicilia
22 Settembre 2023 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
22 Settembre 2023 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

La perturbazione numero 5 di settembre che ha investito l’Italia nella giornata di giovedì si è ormai trasferita verso est. Contemporaneamente assistiamo ad un nuovo marcato peggioramento del tempo a cominciare dalle regioni settentrionali, raggiunte da un’altra e ben più strutturata perturbazione (la numero 6) di origine nord atlantica la quale, tra venerdì 22 e domenica 24 settembre, determinerà una fase molto instabile e piovosa su quasi tutto il nostro Paese.

Nel corso del fine settimana, la massa d’aria più fresca che accompagna il sistema frontale, riversandosi sui mari attorno alla Penisola, darà vita ad una circolazione ciclonica sopra le nostre regioni centro-meridionali, responsabile di una intensificazione dei venti e un generale calo delle temperature, con la fine del caldo anomalo fuori stagione anche al Sud e sulla Sicilia. Entro domenica sarà dunque netto, specialmente al Meridione, il passaggio da una condizione pienamente estiva a un clima decisamente autunnale.

Le previsioni per venerdì 22 settembre

Cielo da nuvoloso a coperto al Nord, sulle regioni centrali tirreniche e in Umbria con precipitazioni frequenti, anche sotto forma di rovesci o temporali isolati. I fenomeni saranno più insistenti e localmente abbondanti tra il nord della Lombardia, il Trentino Alto Adige, il nord del Veneto e del Friuli. Nuvolosità variabile alternata a schiarite su regioni centrali adriatiche, Campania, Puglia e Sardegna, con tendenza a rovesci dal pomeriggio nel nordovest dell’Isola. Tempo in prevalenza soleggiato nel resto del Sud e sulla Sicilia dove proseguirà il caldo anomalo, con il termometro fino a 35-36 gradi.

Temperature massime in calo al Nord e sull’alta Toscana. Giornata molto ventosa per venti tesi o localmente forti meridionali su tutti i mari e al Centro-Sud.

Le previsioni per sabato 23 settembre

Tempo perturbato sin dal mattino con piogge, rovesci e temporali, localmente intensi e abbondanti, su Lazio, Umbria, regioni centrali adriatiche, Campania e Sicilia occidentale. Dal pomeriggio fenomeni in trasferimento al resto del Sud, si attenueranno temporaneamente al Centro. Al Nord tempo molto variabile, a tratti ancora instabile: a rischio di rovesci sparsi e locali temporali la Lombardia e le regioni di Nord-Est, in mattinata residui anche tra basso Piemonte e Liguria.

Temperature in calo, più sensibile al Centro, su Campania e Sardegna. Venti forti di Maestrale sulla Sardegna, tesi di Scirocco su basso Adriatico e Ionio. Raffiche nelle aree temporalesche. Mari quasi tutti mossi, fino a molto mossi i bacini di ponente.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, nuova ondata di caldo in arrivo: torna l'Anticiclone Africano
Meteo, nuova ondata di caldo in arrivo: torna l'Anticiclone Africano
Da martedì 18 giugno temperature in generale aumento con punte oltre i 35°C al Centro-sud. Valori più contenuti al Nordovest. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Giovedì 13 Giugno ore 21:26

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154