FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo: tra mercoledì 11 e giovedì 12 gennaio nuove piogge e nevicate

Mercoledì 11 gennaio migliora il tempo al Sud. Dalla sera e giovedì 12 nuovo e rapido peggioramento con piogge, vento e neve: le previsioni meteo
10 Gennaio 2023 - ore 12:51 Redatto da Redazione Meteo.it
10 Gennaio 2023 - ore 12:51 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Il tempo è in miglioramento anche al Sud con l’allontanarsi, entro le prime ore di mercoledì 11 gennaio, della perturbazione numero 2 del mese. I venti settentrionali al suo seguito insisteranno con forte intensità al Sud, mentre l’aria più fredda e i diffusi rasserenamenti daranno luogo ad un sensibile calo delle temperature notturne e del primo mattino.

La giornata di mercoledì trascorrerà con tempo stabile fino al pomeriggio, ma già in serata le regioni del Nord, quelle centrali tirreniche e la Sardegna vedranno un aumento delle nuvole e le prime deboli precipitazioni per l’avvicinarsi di un’altra perturbazione che giovedì 12 attraverserà molto velocemente la nostra Penisola, portando anche delle deboli nevicate su Alpi orientali e Appennini, insieme ad un’intensificazione dei venti di Maestrale. Venerdì 13 tempo di nuovo stabile, ma con il ritorno di qualche nebbia al Nord.

Le previsioni meteo per mercoledì 11 gennaio

Condizioni meteo stabili per gran parte della giornata in tutta l’Italia, con tempo in miglioramento fin dal mattino anche al Sud e in Sicilia e ampi rasserenamenti nel pomeriggio.

Cielo in prevalenza poco nuvoloso o velato al Centro-Nord per strati di nubi alte e sottili; nuvolosità in aumento dal pomeriggio su Alpi, Toscana e Sardegna; in serata qualche pioggia nell’estremo Levante Ligure e in Toscana; deboli nevicate oltre 1100-1300 metri sulle zone alpine orientali e nell’Appennino emiliano. Temperature minime in calo ovunque; massime in diminuzione al Nord. Insiste un forte Maestrale al Sud, con mari molto mossi.

Le previsioni meteo per giovedì 12 gennaio

Cielo sereno o poco nuvoloso al Nord e in Toscana, con deboli precipitazioni al Nord-Est e in Emilia Romagna, ma in esaurimento entro l’alba. Ampie schiarite dal pomeriggio anche nel resto del Centro, in Sardegna e Campania; nuvole più persistenti in Abruzzo, Molise e soprattutto al Sud e in Sicilia, con piogge e rovesci fino al primo pomeriggio, con quota neve in Appennino tra 1000 e 1400 metri.

Temperature per lo più stazionarie. Ventoso per Maestrale o Tramontana su Isole e medio-basso Tirreno; venti a tratti moderati anche sulle Alpi occidentali. Molto mossi i mari di ponente.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, dal 27 giugno caldo in aumento: le zone oltre 35°C
Meteo, dal 27 giugno caldo in aumento: le zone oltre 35°C
Alta pressione in rinforzo da metà settimana con temperature in aumento: per il Centro-sud si profila l'avvio di una nuova ondata di caldo africano. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Lunedì 24 Giugno ore 14:16

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154