FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo, torna l'inverno, e non è un Pesce d'Aprile: vento, pioggia, neve e temperature giù di 10 gradi

Dal 1 aprile le condizioni meteo torneranno tipicamente invernali, a causa di una irruzione di aria artica: la tendenza
{icon.url}29 Marzo 2022 - ore 11:48 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
29 Marzo 2022 - ore 11:48 Redatto da Redazione Meteo.it

Dal 1 Aprile l’Italia subirà gli effetti di una irruzione di aria artica, capace di dare il via ad un vero e proprio colpo di coda dell’inverno, e non è un Pesce d'Aprile. Dopo settimane di clima primaverile, tornano quindi freddo, vento forte, pioggia e neve.

Dal 1 aprile torna la pioggia, anche al Nord

L’arrivo del fronte freddo alimenterà infatti una depressione a ridosso dell’Italia, che manterrà il tempo variabile per diversi giorni. I primi giorni di aprile saranno quindi all’insegna del freddo e del tempo variabile e perturbato. Fino a lunedì 4 tutto il territorio vedrà piogge sparse e intermittenti, più o meno intense. L’atmosfera inoltre diverrà anche più instabile, e quindi sarà più probabile la formazione di temporali.

Le zone che vedranno complessivamente più pioggia sono le regioni tirreniche, l’ovest delle Isole e il Nord-Est. La perturbazione finalmente interesserà anche al Nord-Ovest, dove è atteso l’arrivo di pioggia preziosa per placare, anche se solo in parte, la siccità ereditata dall’inverno. Rispetto a venerdì 1 e sabato 2, i fenomeni al momento sembrano meno diffusi nella giornata di domenica 3, mentre lunedì 4 tenderanno ad insistere al Centro-Sud. Successivamente il tempo tenderà a tornare più stabile da Nord a Sud.

In arrivo anche clima freddo, neve e vento forte

Insieme alla pioggia, però, è atteso il freddo, il vento e la neve. L’aria fredda farà calare la quota neve con il passare dei giorni: venerdì le nevicate arriveranno intorno ai 1100-1400 metri sulle Alpi, mentre nel weekend potrà cadere anche al di sotto dei 1000 metri su Alpi e Appennini.

Attenzione anche al vento. Venerdì i venti saranno intensi da ovest a sud-ovest, mentre nel weekend saranno settentrionali con raffiche di burrasca sui mari del Centro-Sud, di Maestrale e Bora sull’alto Adriatico.

Le temperature caleranno sensibilmente: tra domenica 3 e lunedì 4 raggiungeremo l’apice del freddo. Rispetto alla giornata di lunedì 28 le temperature caleranno di 10 gradi o più entro domenica, specialmente al Centro-Nord. Nelle giornate successive le temperature torneranno ad aumentare.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 20:17
Notizie
TendenzaMeteo: dicembre al via con alta pressione lontana e tempo anche piovoso
Meteo: dicembre al via con alta pressione lontana e tempo anche piovoso
L'inizio di dicembre vedrà ancora latitare l'alta pressione con un tempo dunque ancora variabile e a tratti anche piovoso sull'Italia: la tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Martedì 29 Novembre ore 05:21

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154