FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, torna l'anticiclone: da San Valentino sole e temperature da metà marzo

Sull'Italia torna a splendere il sole, con clima di nuovo mite e zero termico oltre i 3000 metri. Marcato pericolo di valanghe. Le previsioni meteo
13 Febbraio 2024 - ore 12:20 Redatto da Redazione Meteo.it
13 Febbraio 2024 - ore 12:20 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

In questa parte centrale della settimana torna protagonista sull’Italia l’alta pressione con l’espansione fin verso l’Europa centrale dell’anticiclone di matrice nord-africana. Il tempo è quindi destinato a migliorare anche sulle nostre regioni meridionali dove è atteso il ritorno del sole; tuttavia fino a San Valentino (mercoledì 14) insisteranno ancora venti tesi di Tramontana e Maestrale con mari molto mossi.

Le temperature saranno in generale aumento, portandosi di nuovo ben al di sopra della norma con un clima da inizio primavera: avremo valori tipici di metà-fine marzo, diffusamente di 15 gradi e oltre. Sulle Alpi lo zero termico tornerà superare la quota di 3000 metri.

Tra venerdì 16 e sabato 17 una perturbazione atlantica in transito sull’Europa centrale dovrebbe più che altro sfiorare l’Italia portando così pochi effetti di rilievo; tale tendenza resta ancora un po’ incerta, andrà quindi confermata nei prossimi aggiornamenti.

Segnaliamo infine, per queste giornate, l’aumento del pericolo valanghe (diffusamente marcato) su Alpi e Prealpi a causa del rialzo termico e degli abbondanti accumuli di neve fresca caduta a quote medio-alte.

Le previsioni meteo per San Valentino, mercoledì 14 febbraio

Tempo stabile, con cieli sereni o poco nuvolosi da Nord a Sud. Al mattino rischio di nebbie in Val Padana specie nel settore orientale, in dissolvimento quasi ovunque nel corso della giornata. Temperature minime superiori allo zero, con basso rischio di gelate anche al Nord.

Temperature massime vicine alla norma al Sud, superiori alle medie invece al Centro-Nord e in Sardegna; valori diffusamente vicini ai 15 gradi con punte di 17-18 gradi sul medio Tirreno, in Sardegna e Sicilia. Venti moderati di Tramontana al Sud e in Sicilia, fino a tesi tra Salento e Ionio; venti deboli o molto deboli altrove. Mossi o molto mossi i mari del Sud Italia, fino ad agitato il Mar Ionio al largo.

Le previsioni meteo per giovedì 15

Giornata nel complesso soleggiata anche se con un po’ di nuvolosità innocua in transito al Centro-Nord; in particolare nelle regioni settentrionali, in Toscana e in Sardegna il cielo potrà presentarsi temporaneamente anche nuvoloso. Al Sud e in Sicilia cielo sereno praticamente ovunque. Al mattino nebbie sulla pianura padana orientale a cavallo del corso del Po.

Temperature massime in crescita sulle Alpi e in gran parte del Centro-Sud. Clima ovunque mite. Zero termico sulle Alpi oltre i 3000 metri. Venti deboli, salvo moderati rinforzi di Scirocco nel Canale di Sardegna e di Tramontana tra il Salento e il Mar Ionio con mari mossi.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, dal weekend del 24-25 febbraio aria più fredda: la tendenza
Meteo, dal weekend del 24-25 febbraio aria più fredda: la tendenza
Temperature in calo dopo l'estrema mitezza di questi giorni: i valori tornano nelle medie. Piogge in diverse regioni con fenomeni intensi. Le tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 21 Febbraio ore 15:34

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154