Ultimo aggiornamento giovedì 22 ottobre ore 14:06

Seguici su:

FacebookInstagramTwitter

Meteo, torna il maltempo al Centro-nord

Nuova perturbazione con venti forti e aria più fredda. Brusco calo termico in arrivo

{icon.url}11 Ottobre 2020 - ore 10:00 Redatto da Meteo.it

Secondo weekend di ottobre segnato da un nuovo peggioramento e da una ennesima fase perturbata sull’Italia. Il tutto a carico della perturbazione numero 5 di ottobre, in discesa dal Nord Atlantico, che entro la giornata di lunedì avrà raggiunto anche le regioni meridionali. La massa d’aria di origine artica che accompagna questa perturbazione darà origine ad una circolazione ciclonica tra il Mar Ligure e il Tirreno, in trasferimento a inizio settimana verso il Sud. Di conseguenza il vento si intensificherà notevolmente e le temperature caleranno sensibilmente: oggi sulle regioni settentrionali, da lunedì anche nel resto del Paese. La prossima settimana sarà insolitamente fredda, con temperature inferiori alla norma, in modo più evidente al Nord, dove il clima sarà quello tipico di metà novembre. Tra mercoledì e giovedì, infine, con l’arrivo della perturbazione n.6, è attesa un’altra ondata di maltempo.

Meteo, torna il maltempo al Centro-nord

Previsioni meteo per domenica. Prevalenza di bel tempo in Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia. Schiarite tra Valle d’Aosta e Piemonte e sulla Sardegna. Da nuvoloso a coperto nel resto del Paese con piogge, rovesci e locali temporali in Liguria, est e sud della Lombardia, regioni di Nord-Est, Emilia, Toscana, Umbria, Lazio e Campania. Nevicate sulle Alpi lombarde e orientali dai 1300/1500 metri, più insistenti in Trentino Alto Adige. Rovesci più occasionali su Sardegna e regioni centrali adriatiche. In serata peggiora sulla Sicilia, nella notte anche resto del Sud. Temperature massime in sensibile calo al Nord e in Sardegna, in forma più lieve sul medio versante tirrenico. Un po’ di caldo anomalo all’estremo Sud e in Sicilia, con picchi di 30 gradi. Venti di Maestrale anche molto forti sulla Sardegna; forti di Bora sull’alto Adriatico, da moderati a tesi di Libeccio al Centrosud. Mari da mossi a localmente agitati quelli attorno alla Sardegna.

Meteo, torna il maltempo al Centro-nord

Previsioni meteo per lunedì. Tra la notte e il mattino tempo perturbato al Sud e sulla Sicilia con piogge, rovesci e temporali, in qualche caso intensi e abbondanti. Nel corso della giornata i fenomeni tenderanno in parte ad attenuarsi. Su Romagna, regioni centrali adriatiche, bassa Toscana, Lazio e Sardegna tempo instabile con alcune precipitazioni intermittenti, anche sotto forma di rovesci o temporali. Nelle restanti regioni tempo migliore, con le nuvole che lasceranno spazio anche a qualche schiarita, particolarmente al Nordovest dove il tempo sarà soleggiato sin dal mattino. Temperature: minime in calo al Centronord e sulla Sardegna; massime in sensibile diminuzione al Centrosud, in lieve rialzo su Lombardia e Nordest. Valori ovunque inferiori alla norma, anche di 5-6 gradi. Venti: intensi, con raffiche fino a 60-70 Km/h. Mari: da mossi ad agitati.

Meteo, torna il maltempo al Centro-nord
Notizie
TendenzaMeteo, via vai di perturbazioni sull'Italia: lunedì 26 ottobre nuovo intenso peggioramento
Meteo, via vai di perturbazioni sull'Italia: lunedì 26 ottobre nuovo intenso peggioramento
Il maltempo interesserà tutta Italia anche all'inizio della prossima settimana...
Meteo città

Meteo Italia

Meteo Europa

Mediaset

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154