FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo, Santa Lucia con freddo e neve: ecco dove

Prima irruzione di aria artica con freddo al Nord ma clima primaverile al Sud. A tratti neve a quote basse al Nord. Le previsioni meteo per Santa Lucia
{icon.url}12 Dicembre 2022 - ore 12:43 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
12 Dicembre 2022 - ore 12:43 Redatto da Redazione Meteo.it

Dopo la prima irruzione di aria artica della stagione, la settimana appena iniziata vedrà l’Italia nettamente divisa in due dal punto di vista termico: clima invernale al Nord, primaverile al Sud e sulle Isole. A metà strada il Centro, ma con un progressivo addolcimento, più evidente da mercoledì. Determinante sarà il ripristino di correnti umide e temperate proveniente dalla Penisola iberica e dal basso mar Mediterraneo, in seno alle quali si muoveranno una serie di veloci perturbazioni, responsabili di un tempo molto variabile, favorevole ad altre fasi piovose. La prima di questo “treno” (la n.7) raggiungerà la Sardegna in serata, tra questa notte e domani investirà con la sua parte più attiva il Centro-Sud. Mercoledì transiterà rapidamente la n. 8, con obiettivo sempre le regioni centro-meridionali. La numero 9, infine (la più intensa), è attesa giovedì: questa volta sarà coinvolto anche il Nord, con un altro bel carico di neve per le Alpi ma, seppure in un quadro ancora di grande incertezza, localmente anche in pianura sulle regioni di Nordovest. Attendiamo conferme.

Le previsioni meteo per martedì 13 dicembre (Santa Lucia)

Martedì cielo da nuvoloso a coperto, salvo le ultime schiarite in mattinata tra Alto-Adige, nord del Veneto e Friuli. Precipitazioni sparse, deboli o moderate, più probabili sulle regioni peninsulari e nelle Isole, nevose in Appennino: dai 300-500 metri circa di quello toscano, fino ai 1200-1500 metri di quello calabro-lucano. Fenomeni in esaurimento al più tardi la sera. Al Nord, un po’ di neve nelle Alpi occidentali di confine e in Valle d’Aosta, tra la notte e la mattinata debole neve anche nell’entroterra ligure e in Emilia.

Temperature: minime sotto lo zero all’alba al Nord, con probabili gelate; massime in rialzo al Sud e sulle Isole, con punte oltre 20 gradi in Sicilia; al di sotto della norma al Settentrione, poco sopra lo zero in val padana. Venti: da deboli a moderati su tutti i mari e al Centro-sud, fino a tesi nei settori di ponente, in Liguria e all’estremo Sud. Mari: fino a molto mossi.

Le previsioni meteo per mercoledì 14 dicembre

Mercoledì su tutte le regioni cielo da nuvoloso a coperto, salvo qualche schiarita su Calabria meridionale e Isole e, dal pomeriggio, anche nelle Alpi e all’estremo nordovest. Precipitazioni sparse, intermittenti, su quasi tutte le regioni peninsulari e, in mattinata, anche sulla Sardegna. Non si escludono locali rovesci, ma con fenomeni in generale esaurimento entro la serata.

Temperature: minime in rialzo ovunque, ma con valori sotto lo zero all’alba nei fondovalle alpini e sulla val padana occidentale. Massime per lo più in aumento, molto più contenuto al Nord dove non si andrà oltre i 5-6 gradi. Punte oltre 20 gradi su Calabria, Sicilia e Sardegna. Venti: da moderati a forti a rotazione ciclonica al Sud, sulle Isole e sui mari prospicienti, che risulteranno localmente agitati.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 20:26
Notizie
TendenzaMeteo: qualche pioggia a fine gennaio. La tendenza per l'inizio di febbraio
Meteo: qualche pioggia a fine gennaio. La tendenza per l'inizio di febbraio
Gennaio si chiude con un'attenuazione del freddo e dell'instabilità. A inizio febbraio migliora il tempo, ma occhio agli impulsi freddi: la tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Sabato 28 Gennaio ore 01:16

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154