FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, previsioni: che tempo farà la prossima settimana?

Tempo variabile ed instabile in Italia: la prossima settimana previste piogge e rovesci intensi al Centro-Sud. Al Nord si aggrava il problema siccità
16 Aprile 2023 - ore 18:49 Redatto da Redazione Meteo.it
16 Aprile 2023 - ore 18:49 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

L'Italia dovrà fare i conti con un clima instabile e variabile. La terza settimana di Aprile, infatti, vedrà una paese diviso in due: al Centro-Sud piogge e rovesci anche intensi, mentre al Nord prosegue allarme siccità. Nelle regioni settentrionali tutto potrebbe cambiare da mercoledì.

Meteo Italia, clima instabile e variabile da Nord a Sud

Il fine settimana si è concluso con il passaggio della perturbazione n.4 del mese che ha causato piogge e fenomeni temporaleschi in buona parte delle regioni del Centro-Sud. A secco le regioni del Nord dove gli effetti della perturbazione non si sono proprio fatti sentire. Nei prossimi giorni però il rinforzo dell’alta pressione sul Nord Europa determinerà l'arrivo di correnti orientali nelle nostre regioni favorendo un clima instabile e variabile con piogge e temporali al Centro-Sud e probabilmente anche al Nord. Le temperature ancora sotto la media del periodo.

Ma entriamo nel dettaglio con le previsioni di oggi, domenica 16 aprile: bel tempo e sole nelle regioni del Nord, ma anche Toscana e Sardegna. Brevi ed isolati rovesci, invece, potrebbero registrarsi nel pomeriggio sulle Pre-Alpi lombardo-venete. Nuvole sparse nel resto del paese con piogge sparse e locali temporali su regioni centrali adriatiche, Lazio, regioni meridionali e Sicilia. Le temperature massime in leggero con punte di 20 °C al Nord, Toscana e Isole.

Meteo, le previsioni dei prossimi giorni

Ma che tempo farà la prossima settimana? Lunedì 17 aprile ancora bel tempo e sole al Nord, Toscana e Sardegna. Nel resto del paese previste nuvole con possibilità di piogge sparse su medio Adriatico, Lazio, Sud e Sicilia. Da non escludere poi nevicate intorno a 1400-1600 metri in Appennino. Stabili le temperature quasi ovunque con i valori massimi che toccheranno anche i 20 gradi al Nord, in Toscana e sulle Isole. L'inizio della nuova settimana sarà segnato dall'arrivo di un vasto anticiclone che, dopo aver interessato l’Europa centro-settentrionale, si dirigerà verso il Mediterraneo centrale e l’Italia. Sul nostro Paese è previsto un clima instabile con una massa d'aria fredda e temperature al di sotto della media del periodo.

Nella giornata di martedì 18 aprile, l'instabilità climatica si farà sentire al Centro-Sud con rovesci e temporali, anche localmente intensi, che si sposteranno poi in Abruzzo, Lazio, Molise, Sicilia e Sardegna. Quasi a secco il Nord dove l'allarme siccità prosegue. Tra mercoledì 19 e giovedì 20 questo clima instabile potrebbe smorzarsi al Sud e Isole interessando le regioni del Nord con il ritorno della piogge. Al momento però si tratta solo di una tendenza che presenta margini di incertezza.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo: ponte del 25 aprile molto variabile. Quando andrà via il freddo artico?
Meteo: ponte del 25 aprile molto variabile. Quando andrà via il freddo artico?
Colpo di coda invernale sull'Italia dove nella seconda parte di settimana si potrebbe vedere un graduale cambiamento. Ponte del 25 aprile incerto
Mediaset

Ultimo aggiornamento Martedì 23 Aprile ore 04:34

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154