FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo: ondata di caldo sempre più intensa al Sud da martedì 21 giugno

L'ondata di caldo la prossima settimana si farà via via sempre più intensa al Sud. Da giovedì 23 possibile graduale attenuazione al Nord: la tendenza meteo
{icon.url}18 Giugno 2022 - ore 11:37 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
18 Giugno 2022 - ore 11:37 Redatto da Redazione Meteo.it

Martedì 21 giugno l'ondata di caldo si fa più intensa e diffusa con un ulteriore rialzo termico che coinvolgerà soprattutto le regioni meridionali mentre da metà settimana si profila una graduale attenuazione dell'Anticiclone nord africano al Nord. Nel dettaglio, quella di martedì sarà una giornata caratterizzata ancora da un tempo generalmente soleggiato e da un clima molto caldo su tutto il Paese. Da segnalare, nelle ore pomeridiane, la formazione di nuvolosità cumuliforme sui rilievi alpini e il possibile aumento di una nuvolosità medio alta sul Nord-Ovest. Qualche isolato episodio di instabilità potrebbe verificarsi sulle Alpi, specie quelle occidentali

Per quanto riguarda le temperature, non si avranno grosse variazioni nelle regioni nord occidentali mentre su quelle nord orientali si avrà un lieve aumento. Un deciso aumento del caldo coinvolgerà invece le regioni del Sud, dunque Sicilia, Puglia, Basilicata e Calabria ionica. Valori ovunque sopra la media con le anomalie più significative al Centro-Nord e in Sardegna. Venti moderati da sud nel canale di Sardegna; in generale deboli e meridionali altrove. Mari: mosso o molto mosso il canale di Sardegna, localmente mosso il settore occidentale del mar Tirreno; calmi o poco mossi gli altri bacini.

Da giovedì 23 giugno possibile graduale attenuazione del caldo al Nord mentre al Sud andrà a intensificarsi: la tendenza meteo

Mercoledì 22 giugno sarà una giornata estremamente calda in tutto il Paese, in particolare al Centro-Sud e nelle Isole dove si assisterà a una ulteriore intensificazione dell'ondata di caldo. L'estremo Nord del Paese sarà sfiorato da correnti più instabili e, in particolare sulle Alpi, si svilupperanno dei temporali.

Da giovedì 23 l'Anticiclone nord africano inizierà a indebolirsi sul Nord Italia mentre il caldo potrà intensificarsi ulteriormente nelle regioni del Sud. Il calo delle temperature al Nord sarà accompagnato da qualche temporale, più probabile sulle zone alpine. La tendenza appena descritta presenta ancora un certo margine di incertezza, per ulteriori dettagli vi invitiamo a seguire i prossimi aggiornamenti.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 19:39
Notizie
TendenzaMeteo: Ponte dell'Immacolata tra clima mite, piogge intense e neve. La tendenza
Meteo: Ponte dell'Immacolata tra clima mite, piogge intense e neve. La tendenza
Giovedì 8 dicembre tempo perlopiù stabile mentre dal pomeriggio e nella giornata di venerdì 9 un peggioramento interesserà il Centro-Nord: la tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Martedì 06 Dicembre ore 01:21

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154