FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, nel weekend del 17-18 dicembre svolta. Le anticipazioni sulla settimana di Natale

Nel fine settimana tempo più stabile ma nebbioso. La calma meteorologica potrebbe accompagnarci per buona parte della prossima settimana, fino a ridosso del Natale
14 Dicembre 2022 - ore 11:56 Redatto da Redazione Meteo.it
14 Dicembre 2022 - ore 11:56 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Nel fine settimana del 17-18 dicembre assisteremo ad un progressivo generale miglioramento delle condizioni atmosferiche sull’Italia, più evidente a partire da domenica.

Nella giornata di sabato 17 avremo residue condizioni di instabilità, con le ultime locali precipitazioni sulle regioni peninsulari, nelle prime ore del giorno anche all’estremo Nord-Est, legate alla perturbazione n.9, ma con tendenza ad un definitivo esaurimento dei fenomeni al più tardi nella successiva notte. Passaggio a tempo in prevalenza soleggiato sin dal mattino nei settori alpini e sulle regioni di Nord-Ovest, dal pomeriggio anche sulla Sardegna, ma con il rischio di nebbie sulla val padana centro-occidentale. I venti meridionali si attenueranno e si disporranno di Maestrale sui mari di ponente, da nord o nordest sull’Adriatico, con afflusso di aria più fresca anche verso le regioni del Centro-Sud.

Domenica 18 il tempo sarà stabile su tutto il Paese e non si prevedono precipitazioni. Da segnalare una residua nuvolosità al Sud, sulla Sicilia e in parte anche sulle regioni centrali adriatiche. Le zone di sereno saranno più ampie al Nord, su Toscana, Umbria, Marche, Lazio e Sardegna: da segnalare la presenza di strati di nubi basse sulla val padana occidentale, a ridosso dell’Appennino e la tendenza a velature sulle regioni settentrionali nel corso della giornata. I venti soffieranno moderati o tesi settentrionali sui mari Adriatico e Ionio, che resteranno mossi o molto mossi.

Dal punto di vista climatico, si ridurrà notevolmente il marcato divario termico tra nord e sud, con temperature più vicine alla norma, risultando probabilmente ancora sopra le medie al Meridione.

Secondo le attuali proiezioni, la fase di calma meteorologica potrebbe accompagnarci per buona parte della prossima settimana, fino a ridosso del Natale: si tratta di una tendenza ancora molto incerta, ma non è da escludersi un periodo abbastanza lungo di stabilità atmosferica, dunque con assenza di precipitazioni e temperature superiori alla norma in tutto il Paese a causa della radice sub-tropicale dell’alta pressione in espansione verso il Mediterraneo centrale e la regione alpina. In questo contesto è lecito attendersi anche una intensificazione delle nebbie, già a partire da lunedì 19, sulla Pianura Padana e sulle coste dell’alto Adriatico.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo weekend: temporali in arrivo e caldo in attenuazione. La tendenza dal 22 giugno
Meteo weekend: temporali in arrivo e caldo in attenuazione. La tendenza dal 22 giugno
Aumenta l'instabilità in alcune regioni, con l'afflusso di aria più fresca. Gli aggiornamenti meteo per il primo weekend dell'estate astrologica
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 19 Giugno ore 18:51

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154