FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo, mercoledì 2 raffiche burrascose al Sud. Siccità estrema al Nord

Dopo il maltempo, migliorano le condizioni meteo al Centro-Sud mercoledì 2 ma resiste il vento. Clima molto secco al Nord con siccità estrema.
{icon.url}2 Febbraio 2022 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
2 Febbraio 2022 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it

In questo mercoledì 2 febbraio le condizioni meteo al Nord Italia si presentano ancora una volta stabili, con un clima molto secco, mite e spesso ventoso. Le regioni settentrionali rimangono quindi nella morsa della siccità, senza alcuna prospettiva di sblocco almeno fino al 10 febbraio. Ci avviamo dunque verso i 60 giorni dalle ultime piogge e nevicate di rilievo osservate sulle nostre regioni settentrionali, dove i principali corsi d’acqua stanno subendo una riduzione drastica delle loro portate, in qualche caso ai minimi dalla scorsa primavera. Al Centro-Sud, nel frattempo, si chiude la breve parentesi perturbata delle ultime 36 ore, con il definitivo trasferimento verso est della perturbazione n.7 di gennaio.

Adesso l’alta pressione torna a distendersi verso il bacino del Mediterraneo, costringendo i sistemi nuvolosi atlantici a muoversi prevalentemente Oltralpe. Uno di questi (n.1 del mese) coinvolgerà in forma molto blanda il nostro Paese tra venerdì 4 e sabato 5, con scarsi effetti in termini di precipitazioni e limitati ad alcuni settori peninsulari. Anche l’afflusso freddo e i venti da nord di smorzano e le temperature tornano a salire.

Le previsioni meteo per mercoledì 2 febbraio

Nuvolosità estesa addossata alla barriera alpina centrale e orientale, con nevicate lungo lo spartiacque e nel nord dell’alto Adige, in attenuazione a partire dal pomeriggio. Per il resto, sarà una giornata generalmente ben soleggiata: da segnalare qualche nuvola residua su Triveneto, Puglia, Calabria, Sicilia e annuvolamenti un po’ più densi sulla Sardegna occidentale, ma non associati a fenomeni.

Temperature: massime in rialzo ovunque, più sensibile al Centro-Nord e sulla Sardegna: sull’isola e sulle regioni di Nordovest si potrebbero sfiorare i 20 gradi.
Venti in attenuazione, ma ancora con raffiche burrascose da nord (fino a 60-70 Km/h) nelle Alpi, all’estremo Sud, sulle Isole e sui mari prospicienti, che resteranno molto mossi o agitati. Episodi di Föhn al Nordovest.

Le previsioni meteo per giovedì 3 febbraio

Su tutte le regioni tempo stabile e prevalentemente soleggiato. Nel corso della giornata, tuttavia, si osserverà il passaggio di nubi medio-alte sulle regioni centro-settentrionali e un aumento delle nubi basse su Liguria, Veneto e Friuli Venezia Giulia. Temporanei annuvolamenti anche sulla Sardegna. All’alba locali banchi di nebbia sulla Val Padana centrale e sulla Toscana.

Temperature: massime in lieve flessione al Nordovest e all’estremo Sud.
Venti: in ulteriore indebolimento, localmente ancora tesi o forti di Tramontana su Puglia meridionale e mar Ionio. Mari: fino ad agitati Canale d’Otranto e Ionio; mossi o molto mossi i restanti bacini meridionali.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 20:05
Notizie
TendenzaMeteo, da domenica 11 dicembre prima irruzione fredda della stagione
Meteo, da domenica 11 dicembre prima irruzione fredda della stagione
Dobbiamo aspettarci un calo sensibile delle temperature a partire dal Centro-Nord con un clima più invernale e un marcato rinforzo dei venti con raffiche di burrasca
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 07 Dicembre ore 22:20

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154