FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, mercoledì 15 giugno sole e caldo. Grave siccità e notti tropicali

Gli unici, irrisori, contributi sul fronte della carenza idrica verranno da qualche locale rovescio o temporale di calore che potrà svilupparsi nelle zone montuose
14 Giugno 2022 - ore 12:37 Redatto da Redazione Meteo.it
14 Giugno 2022 - ore 12:37 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

L’Anticiclone Nord-africano nel corso della settimana si espanderà dalla Penisola Iberica verso la Francia e l’Europa centrale, facendo sentire i suoi effetti anche sul nostro Paese, dove il caldo è destinato a intensificarsi. Questa situazione impedisce l’arrivo delle perturbazioni atlantiche che percorrono traiettorie ad alte latitudini senza avvicinarsi all’Italia, alle prese con una lunga siccità, particolarmente grave nelle regioni di Nord-Ovest, dove da inizio anno manca oltre il 60 % della precipitazione che cade mediamente.

Mercoledì 15 giugno e nei prossimi giorni quindi gli unici, irrisori, contributi sul fronte della carenza idrica verranno da qualche locale rovescio o temporale di calore che potrà svilupparsi nelle zone montuose, a fronte però di temperature elevate che accentueranno l’evaporazione dei suoli e della vegetazione, incrementando la necessità idrica del comparto agricolo.

Le temperature massime previste nei prossimi giorni potranno facilmente superare i 30 gradi, fino a punte di 34-35 gradi, soprattutto al Nord, sulle regioni tirreniche e nelle Isole; anche i valori notturni si manterranno su livelli anomali, con un elevato numero di località caratterizzate da “notti tropicali” cioè con temperature minime che non scenderanno al di sotto della soglia dei 20 gradi.

Meteo, le previsioni per mercoledì 15 giugno

Inizio di giornata con cielo sereno o velato in tutte le regioni, a parte un graduale aumento delle nuvolosità sulle Alpi centrali. Nel corso del pomeriggio locali e brevi rovesci o temporali in sviluppo su Alpi, Prealpi e Appennino emiliano; qualche rovescio più sporadico possibile anche sui rilievi della Romagna e nell’Appennino centrale.

Temperature stazionarie o in leggero rialzo; caldo afoso con massime per lo più comprese fra 27 e 32 gradi, ma fino a picchi di 33-35 gradi sulle regioni centrali tirreniche e in Sardegna. Venti deboli con locali rinforzi di brezza.

Meteo, le previsioni per giovedì 16 giugno

Locale instabilità con isolati rovesci o brevi temporali possibili già nelle prime ore del giorno in Abruzzo e Molise; nel corso della mattinata anche nelle zone interne del Lazio e in Campania. Cielo sereno o poco nuvoloso altrove. Nel pomeriggio possibile sviluppo di locali piogge o temporali su Alpi e Prealpi della Lombardia e del Nord-Est e lungo l’Appennino centrale e meridionale.

Temperature in aumento sia nei valori minimi che nelle massime al Nord; invariate o in leggero calo sul medio Adriatico e al Sud. Venti deboli.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, dal 27 giugno caldo in aumento: le zone oltre 35°C
Meteo, dal 27 giugno caldo in aumento: le zone oltre 35°C
Alta pressione in rinforzo da metà settimana con temperature in aumento: per il Centro-sud si profila l'avvio di una nuova ondata di caldo africano. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Martedì 25 Giugno ore 01:28

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154