FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, martedì 29 giugno Italia rovente. Picchi di 40°C al Sud e Sicilia

Anticiclone Nord-Africano protagonista: caldo intenso, con temperature che potranno di nuovo toccare i 40°C al Sud e addirittura superarli in Sicilia
29 Giugno 2021 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
29 Giugno 2021 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Italia ancora rovente: l’anticiclone Nord-Africano continuerà a essere protagonista sull’Italia dove il caldo resterà decisamente intenso, con temperature che potranno di nuovo toccare valori vicini ai 40°C al Sud e addirittura picchi localmente oltre i 40 gradi sulla Sicilia. Il caldo interesserà, seppur in maniera un po’ meno marcata, anche le regioni centrali, la Sardegna e parte del Nord-Est, mentre al Nord-Ovest e sull’arco alpino le temperature saranno più contenute a causa della vicinanza di una perturbazione in scorrimento sull’Europa centrale, che favorirà condizioni di instabilità soprattutto sulle Alpi e le vicine pianure.

Nei prossimi giorni la massa d’aria sahariana si farà gradualmente da parte lasciando spazio a correnti nord-occidentali più fresche che metteranno fine alla prima ondata di calore della stagione che sta durando, fra alti e bassi, da circa dieci giorni; così, entro sabato, le temperature torneranno più vicine alla norma su tutte le regioni. Nel frattempo, fra mercoledì e venerdì, insisterà un po’ di instabilità sulle regioni settentrionali, con conseguente sviluppo di temporali soprattutto sulle Alpi e parte del Nord-Est.

Successivamente, nel fine settimana, in un contesto di tempo generalmente soleggiato e caldo nella norma, il Nord potrebbe subire gli effetti di un’altra perturbazione in transito oltralpe che, anche in questo caso, dovrebbe limitarsi a dare origine a temporali prevalentemente sulle Alpi e l’alta pianura, più probabili fra la sera di sabato e la giornata di domenica.

Le previsioni meteo per martedì 29 giugno

Nubi sparse sulle Alpi con possibili isolati rovesci o temporali che in giornata tenderanno a sconfinare localmente verso le vicine pianure di Piemonte, Lombardia, Veneto e Friuli. Nel resto d’Italia prevalenza di tempo soleggiato, con solo qualche annuvolamento passeggero.

Temperature massime in calo al Nord-Ovest; ancora caldo intenso al Sud e in Sicilia dove si toccheranno punte intorno ai 40 gradi. Venti da deboli a localmente moderati meridionali.

Le previsioni meteo per mercoledì 30 giugno

Ancora instabile sulle Alpi centro-orientali con nubi sparse accompagnate da rovesci e temporali fin dal mattino, in possibile estensione verso le vicine pianure fra est Lombardia, Veneto e Friuli. Tempo soleggiato nel resto del Paese, salvo ancora qualche annuvolamento di passaggio fra l’estremo Sud e la Sicilia.

Temperature massime quasi ovunque in leggero calo, ma ancora oltre i 35 gradi al Sud e vicine ai 40 gradi in Sicilia. Un po’ ventoso per Libeccio al Nord, parte del Centro ed estremo Sud, per Maestrale sulla Sardegna.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, stop al gran caldo e tempo instabile nei prossimi giorni: dove arrivano i temporali? La tendenza dal 23 giugno
Meteo, stop al gran caldo e tempo instabile nei prossimi giorni: dove arrivano i temporali? La tendenza dal 23 giugno
Si conferma la fine dell'ondata di caldo africano, accompagnata da uno scenario meteo più movimentato. La tendenza nei dettagli
Mediaset

Ultimo aggiornamento Giovedì 20 Giugno ore 14:27

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154