FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo: martedì 12 insiste il clima mite. Temperature fino a 4-5 gradi oltre la norma

La settimana prosegue all'insegna di molte nuvole e poche piogge, ma anche un clima eccezionalmente mite soprattutto al Centro-Sud: picchi di oltre 25 gradi
11 Dicembre 2023 - ore 12:10 Redatto da Redazione Meteo.it
11 Dicembre 2023 - ore 12:10 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Cieli molto nuvolosi su gran parte d’Italia, ma con scarse precipitazioni e temperature oltre la norma, specialmente al Centro-Sud e sulle Isole; valori anche di 4-5 gradi superiori rispetto alla media climatica che caratterizza questo periodo dell’anno. La perturbazione (la n.4) in transito oggi (lunedì 11 dicembre) è infatti decisamente debole, con pochissime piogge sulle regioni tirreniche e nevicate ad alta quota in Val d’Aosta e sulle Alpi di confine.

Alle spalle di quest’ultimo sistema nuvoloso si trova un’altra perturbazione (la n.5 del mese), che sarà la causa di un nuovo peggioramento a metà settimana: mercoledì 13 dicembre raggiungerà il Centro-Nord, per poi scivolare giovedì 14 al Centro-Sud; ci sono ancora significativi margini di incertezza sulle precipitazioni associate a questa perturbazione, perciò si consiglia un continuo aggiornamento.

Dal punto di vista termico, dopo alcuni giorni con temperature oltre la norma, da giovedì ritorneremo su valori invernali: sembra, infatti, probabile l’afflusso di aria fredda che determinerà un calo termico a partire dalle regioni settentrionali.

Le previsioni meteo per martedì 12 dicembre

Tempo abbastanza soleggiato tra Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata, Calabria ionica, Sicilia e Sardegna. Prevalenza di nuvole sul resto d’Italia, con qualche debole e isolata pioggia nel nord della Toscana, in Umbria, sulla Venezia Giulia, in Campania e Calabria tirrenica. Precipitazioni sparse anche lungo le Alpi di confine e in Valle d’Aosta, nevose ad alta quota oltre i 1600-2000 metri; ancora una volta fenomeni più diffusi e abbondanti in Val d’Aosta. Di notte e al mattino nebbie o foschie sulle pianure del Nord.

Temperature senza grandi variazioni al Nord, in ulteriore lieve aumento al Centro-Sud con valori decisamente miti per il periodo, fino anche a sfiorare i 25 gradi in Sardegna e Sicilia. Venti moderati occidentali sui mari di ponente.

Le previsioni per mercoledì 13 dicembre

Cieli molto nuvolosi o coperti su gran parte del Centro-Nord. In mattinata precipitazioni nevose sul settore alpino con quota neve oltre i 1600 metri, piogge o rovesci sul settore tra Liguria, Lombardia e Nord-Est. Sulle regioni centrali (specialmente settori interni e tirrenici) peggioramento dal pomeriggio, anche con il rischio di temporali; al Nord-Ovest, nel frattempo, le schiarite si faranno più ampie, ma con la formazione di nebbie in serata.

Nel corso della giornata resisteranno parziali schiarite su Abruzzo, Molise, estremo Sud e Sicilia. Temperature in aumento al Sud e in Sicilia, senza grandi variazioni altrove.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, stop al gran caldo e tempo instabile nei prossimi giorni: dove arrivano i temporali? La tendenza dal 23 giugno
Meteo, stop al gran caldo e tempo instabile nei prossimi giorni: dove arrivano i temporali? La tendenza dal 23 giugno
Si conferma la fine dell'ondata di caldo africano, accompagnata da uno scenario meteo più movimentato. La tendenza nei dettagli
Mediaset

Ultimo aggiornamento Venerdì 21 Giugno ore 02:29

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154