FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo: martedì 1 marzo con freddo e neve a bassa quota al Centro-Sud

Un nuovo impulso molto freddo attraverserà in questo martedì 1 marzo parte delle regioni centro meridionali con neve fin lungo le coste: le previsioni meteo
{icon.url}1 Marzo 2022 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
1 Marzo 2022 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it

In questo martedì 1 marzo inizierà la primavera meteorologica, ma lo farà all’insegna di temperature invernali. Non si placherà, infatti, la ventilazione settentrionale, con temperature sotto le medie stagionali soprattutto nelle regioni adriatiche e meridionali. In particolare un nuovo impulso instabile e molto freddo (la perturbazione n.1 di marzo) attraverserà oggi il medio Adriatico e il Sud Italia con una fase di precipitazioni che saranno nevose a quote molto basse, fino a sfiorare le coste nel settore tra l’Abruzzo e la Puglia centro-settentrionale.

La fredda circolazione depressionaria andrà allontanandosi verso Est a iniziare da mercoledì 2, sostituita da afflussi occidentali di aria più mite: la situazione tenderà dunque a migliorare anche al Centro-Sud e le temperature tenderanno a rialzarsi.

Le previsioni meteo per oggi, martedì 1 marzo

Tempo in prevalenza soleggiato, con ampie schiarite lungo il Tirreno fino alle coste campane e al Nord, con nubi in rapido diradamento al mattino nelle regioni di Nordovest. Nuvole sparse a carattere irregolare e variabile altrove. Al mattino precipitazioni sparse su Marche, Abruzzo, Molise, Puglia e Basilicata con neve fino a quote molto basse, localmente fino in pianura. Locali precipitazioni con neve sui monti fino a 500-600 metri anche in Calabria, nord ed est della Sicilia. Fenomeni in attenuazione tra pomeriggio e sera.

Temperature massime in generale calo e sotto la norma, specie sul medio Adriatico e al Sud. Sempre ventoso al Centro-Sud per venti settentrionali da moderati a tesi. Mari generalmente mossi o molto mossi.

Le previsioni meteo per mercoledì 2 marzo

Su Puglia, Lucania, Calabria e nord della Sicilia nuvolosità variabile con temporanee schiarite, più ampie e diffuse in serata. Sul resto d’Italia cielo inizialmente sereno o poco nuvoloso. In giornata nubi in graduale addensamento sulla Liguria centro-occidentale e nell'ovest della Sardegna con qualche piovasco serale possibile nel sud-ovest dell’Isola; nubi alte in arrivo sul resto del Nord con tendenza a velature, più diffuse e localmente dense in serata.

Temperature in rialzo di 1-4 gradi, più sensibile nel settore alpino; valori ancora sotto la norma soprattutto al Sud. Venti settentrionali in attenuazione, ma con Maestrale moderato su medio e basso Adriatico, Puglia, alto Ionio e nord della Sicilia. A fine giornata Libeccio in intensificazione sul Ligure.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 07:35
Notizie
TendenzaMeteo, da lunedì 12 prima ondata di gelo artico. Neve in pianura? Le ultime novità
Meteo, da lunedì 12 prima ondata di gelo artico. Neve in pianura? Le ultime novità
L'Italia sarà raggiunta da una massa di aria artica, che porterà le temperature minime sotto zero in molte zone del Centro-Nord. Le previsioni meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Venerdì 09 Dicembre ore 13:26

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154