FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Maltempo e freddo invernale: dove arrivano pioggia e neve? Le previsioni meteo dal 23 aprile

Freddo e condizioni meteo invernali per buona parte dell'Italia: aria artica, maltempo e neve fino a quote insolitamente basse per la stagione!
23 Aprile 2024 - ore 10:00 Redatto da Meteo.it
23 Aprile 2024 - ore 10:00 Redatto da Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Dopo l’estate precoce che abbiamo vissuto a metà mese, insiste ora un inverno tardivo: l’ultima decade di aprile è iniziata con l’arrivo di aria fredda di origine artica sul nostro continente e sull’Italia, a partire dalle regioni settentrionali, raggiunte ieri dalla perturbazione numero 7 del mese. Nel giro di una settimana stiamo osservando uno sbalzo termico anche superiore ai 20 gradi, che ci ha riportato su valori invernali.
In questo martedì 23 aprile il vortice ciclonico associato alla perturbazione coinvolgerà ancora il Centro-Nord, con una fase di maltempo e nevicate fino a quote insolitamente basse per il periodo. Mercoledì, poi, muovendosi verso sudest la perturbazione interesserà marginalmente anche le regioni meridionali, mentre l’instabilità proseguirà al Centro e al Nord-Est.

L’evoluzione meteo per i giorni successivi, dunque per il ponte del 25 aprile, resta molto incerta: al momento si profila una spiccata variabilità e tempo ancora instabile, con il passaggio di altre perturbazioni e dunque occasione per altre precipitazioni, soprattutto tra giovedì e sabato e più probabili al Centro-Nord. Dal punto di vista climatico si conferma tuttavia un addolcimento, con un rialzo termico più evidente nel fine settimana.

Le previsioni meteo per martedì 23 aprile

Nubi alternate a schiarite anche ampie al Sud e sulle Isole, con poche piogge di rilievo. Molte nuvole e tempo instabile al Centro-Nord, con piogge sparse e intermittenti e rischio di temporali nelle regioni centrali; quota neve intorno a 800-1000 metri al Nord (al mattino anche a quote inferiori), oltre i 1.000-1.300 metri sull’Appennino centrale. Tra sera e notte tendenza ad esaurimento dei fenomeni al Nord con qualche schiarita al Nord-Ovest; proseguono i rovesci al Centro.

Temperature massime in lieve rialzo al Nord-Ovest; in calo al Centro, Sardegna e nel basso versante tirrenico Tirreno. Venti forti di Maestrale tra il Tirreno e le Isole maggiori. Mari mossi o molto mossi, localmente agitati i mari di ponente e lo Ionio.

Le previsioni meteo per mercoledì 24 aprile

Mercoledì al Nord-Ovest passaggio a tempo in prevalenza soleggiato. Nel resto del Paese cielo nuvoloso e tempo instabile, con precipitazioni più probabili al Nord-Est, al Centro, su Campania, Calabria tirrenica e Sicilia centro-orientale. Al mattino qualche pioggia anche sulla Sardegna occidentale. Possibili rovesci o temporali. Quota neve intorno a 1.000-1.200 metri su Alpi e Prealpi orientali e sull’Appennino centro-settentrionale.

Temperature minime in calo al Nord-Ovest, con valori all’alba localmente vicini allo zero. Massime in rialzo al Nord-Ovest, in calo sensibile al Sud e sulla Sicilia. Venti da moderati a forti occidentali al Sud e sulle Isole, fino a burrascosi di Maestrale sulla Sardegna. Mari mossi o molto mossi i bacini di ponente, il basso Adriatico e lo Ionio.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, atmosfera instabile fino al weekend del 25-26 maggio: la tendenza
Meteo, atmosfera instabile fino al weekend del 25-26 maggio: la tendenza
Condizioni meteo instabili anche nel weekend per l'arrivo di nuovi impulsi perturbati: la tendenza
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 22 Maggio ore 10:54

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154