FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo, maltempo e gelo in arrivo da Nord a Sud. Torna la neve su Alpi e Appennini

L'Italia è nella morsa del maltempo per la perturbazione n.2 di gennaio che ha riportato freddo, pioggia e neve. E' ufficialmente arrivato l'inverno!
{icon.url}8 Gennaio 2023 - ore 17:07 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
8 Gennaio 2023 - ore 17:07 Redatto da Redazione Meteo.it

L'Italia è alle prese con la prima ondata di maltempo del 2023 per il passaggio della perturbazione n.2 di gennaio che ha riportato freddo, pioggia e neve. Che dire: è ufficialmente arrivato l'inverno? Ecco le previsioni meteo dei prossimi giorni.

Meteo Italia: tornano pioggia, freddo e neve

L'anticiclone africano ha lasciato l'Italia che, da giorni, è alle prese con una nuova ondata di maltempo. L'intensa perturbazione atlantica, la n.2 del mese di gennaio, è arrivata sul nostro paese riportando la pioggia, ma anche il freddo e la neve. Dopo aver interessato principalmente il Nord-Ovest, prosegue la sua corsa verso le regioni del basso Tirreno, ma anche il Centro-Sud e Isole. Non solo, anche la dama bianca è tornata sulle Alpi orientali ma a quote medio-alte visto che le temperature sono ancora superiori alle medie stagionali. Nella giornata di martedì 10 gennaio sono previste le ultime precipitazioni della perturbazione nelle regioni del Sud, Puglia, basso Tirreno, Calabria e Sicilia. Lo scenario climatico però non cambia, visto che è previsto l'arrivo di una nuova perturbazione, la n. 3 di gennaio, tra mercoledì 11 e giovedì 12.

Ma entriamo nel dettaglio con le previsioni di lunedì 9 gennaio: migliorano le condizioni climatiche al Nord-Ovest con schiarite dopo giorni di pioggia. Annuvolamenti nel resto del paese con fenomeni temporaleschi di varia intensità nel Nord-Est e al Centro-Sud. Piogge intense e temporalesche su Lazio, Campania, Calabria, Sicilia e Sardegna. La neve, invece, torna protagonista sulle Alpi Orientali oltre 1000-1200 metri e in calo sull’Appennino Centrale dal pomeriggio intorno a 1500 metri. Le temperature in lieve aumento al Nord con valori quasi ovunque superiori al periodo stagionale.

Meteo, la tendenza della seconda settimana di gennaio 2023

Nella giornata di martedì 10 gennaio tempo perlopiù instabile con nubi e piogge in Molise, Puglia, Basilicata, Calabria e nord della Sicilia. La neve è attesa sui rilievi intorno a 1000-1200 metri. Nel resto del paese bel tempo con cielo sereno e soleggiato. Le temperature resteranno oltre le medie stagionali, mentre subiranno un lieve calo solo Alpi e Centro-Sud con valori nella media del periodo. Nei giorni successivi, la prima settimana del nuovo anno 2023 prosegue all'insegna di un flusso occidentale che vedrà il nostro paese alle prese con una nuova perturbazione, la n.3 di gennaio, meno intensa della precedente.

Mercoledì 11 gennaio bel tempo in Sardegna, Liguria centrale e localmente lungo le Alpi, mentre nuvole lungo le Alpi, Nord-Ovest e Toscana. Nel pomeriggio si segnalano piogge e rovesci in Valle d’Aosta e Alpi occidentali piemontesi con limite della neve sopra i 2000 metri. Le temperature minime in calo da Nord a Sud, ma sopra lo zero su gran parte d’Italia. Giovedì 12 gennaio, piogge e precipitazioni nelle regioni centrali e sul basso Tirreno con nevicate in quota sull'Appennino centrale. Nel pomeriggio la situazione migliorerà con schiarite al Nordest e al Centro e qualche fenomeno instabile solo al Sud con possibili rovesci sulla Puglia meridionale. Temperature in rialzo nelle minime al Centro-Nord e in calo nelle massime sul medio e basso Adriatico.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 06:32
Notizie
TendenzaMeteo, weekend del 4-5 febbraio con l'alta pressione ma il freddo potrebbe tornare
Meteo, weekend del 4-5 febbraio con l'alta pressione ma il freddo potrebbe tornare
Da domenica 5 probabile calo termico: all'inizio della prossima settimana possibile afflusso di aria fredda con formazione di una circolazione di bassa pressione al Sud
Mediaset

Ultimo aggiornamento Giovedì 02 Febbraio ore 08:22

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154