FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo: lunedì 19 ottobre soltanto qualche pioggia al Sud

Martedì 20 aumentano le nubi al Nord, dove mercoledì 21 transiterà una nuova perturbazione
14 Ottobre 2020 - ore 11:45 Redatto da Meteo.it
14 Ottobre 2020 - ore 11:45 Redatto da Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Una nuova perturbazione (la nr. 6 di ottobre) proveniente dalla Francia ha raggiunto le nostre regioni determinando un aumento della nuvolosità, con piogge e temporali che, tra mercoledì e giovedì, si estendono a gran parte del Paese. Il clima resta molto fresco per il periodo con temperature diffusamente sotto la media, con l’eccezione di un temporaneo rialzo termico che mercoledì interessa il Centro-Sud, grazie ai venti meridionali associati alla perturbazione. Farà seguito un miglioramento grazie all’allontanamento della parte più attiva della perturbazione, con soltanto una residua instabilità tra venerdì e sabato.

Nel fine settimana è attesa un’attenuazione dell’instabilità col passaggio a un tempo diffusamente più tranquillo in gran parte d’Italia. In particolare, sabato qualche breve pioggia residua potrà interessare ancora soltanto la Campania, la Calabria tirrenica e, in forma più occasionale, anche il Levante ligure, l’entroterra dell’alta Toscana, al mattino anche il sud-ovest della Sardegna e il Gargano. Sul resto d’Italia, tempo asciutto, con tendenza a schiariate anche ampie al Nord-Ovest, nella Val Padana centrale, sul settore ionico, nel sud della Sicilia, dal pomeriggio anche in gran parte del Centro. Temperature per lo più in lieve calo nelle minime, massime in lieve calo all’estremo Sud, stabili o in lieve rialzo al Centro-Nord e in Sardegna. Venti di Maestrale in attenuazione con residui rinforzi sul basso Tirreno e nelle Isole. Domenica un po’ di nuvole consistenti potranno interessare la Calabria e le Isole maggiori, in particolare tra il Reggino e il Messinese, dove non si esclude anche qualche breve pioggia o rovescio. Sul resto d’Italia prevarranno le schiarite, salvo locali annuvolamenti lungo l’Appennino e la formazione di strati di nuvole basse sul Piemonte. Temperature con poche variazioni, venti di Maestrale fino a localmente moderati su Molise, Puglia e Sicilia. Pochi cambiamenti anche per lunedì, con qualche breve pioggia solo sulla Calabria meridionale e la Sicilia orientale. Nubi basse di nuovo presenti sul Piemonte e a ridosso delle Prealpi. Martedì tendenza a un aumento della nuvolosità al Nord. Anticipo, questo, di una nuova perturbazione in transito sulle regioni settentrionali, nella giornata di mercoledì.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, ancora piogge e aria fredda nei prossimi giorni: la tendenza fino al 25 aprile
Meteo, ancora piogge e aria fredda nei prossimi giorni: la tendenza fino al 25 aprile
Via vai di perturbazioni e aria fredda: lo scenario meteo resta molto variabile almeno fino al 25 aprile. La tendenza e le zone a rischio pioggia
Mediaset

Ultimo aggiornamento Venerdì 19 Aprile ore 18:16

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154