FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo Italia, le previsioni del weekend del 25-26 novembre 2023: arriva il freddo artico

L'ultimo fine settimana di novembre 2023 segna l'arrivo del freddo con un brusco calo delle temperature da Nord a Sud in Italia
23 Novembre 2023 - ore 12:35 Redatto da Redazione Meteo.it
23 Novembre 2023 - ore 12:35 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Una nuova ondata di maltempo è arrivata in Italia coinvolgendo principalmente le regioni del Centro-Sud. Da sabato, invece, arriva il primo assaggio d'inverno con un brusco calo delle temperature e il primo freddo. Le previsioni meteo del weekend del 25 e 26 novembre 2023.

Meteo, piogge e freddo in Italia per il 25 e 26 novembre. Dove?

Un vortice di bassa pressione sta interessando le regioni del Centro-Sud alle prese con piogge e rovesci che dureranno fino alla giornata di giovedì 23 novembre 2023. Gli effetti della perturbazione n.10 di novembre si faranno sentire con fenomeni temporaleschi accompagnati da forti raffiche di vento e mari mossi. Non solo, previsto anche un brusco calo delle temperature lungo tutto lo stivale.

Da venerdì 24 novembre inizierà una breve tregua dopo l'allontanamento della perturbazione, ma si tratta di una fase passeggera visto che da sabato è prevista l'irruzione di una massa d'aria fredda di origine artica che interesserà tutta Italia. In arrivo un vero e proprio tracollo delle temperature con l'arrivo del primo grande freddo invernale, complici anche forti venti settentrionali. Nella giornata di domenica non si escludono deboli precipitazioni lungo il medio e basso Adriatico e il basso Tirreno. Il clima si farà invernale con le prime gelate notturne nelle pianure del Nord.

Ma entriamo nel dettaglio con le previsioni di giovedì 23 novembre 2023: cielo sereno o poco nuvoloso al Nord e su Toscana, Umbria, Lazio e ovest della Sardegna. Nuvole nel resto del paese con il rischio di piogge e fenomeni temporaleschi in buona parte delle regioni del Centro-Sud: Puglia, Basilicata, Calabria, Appennino campano, Sicilia orientale e meridionale, Sardegna sud-orientale e Molise. Le temperature minime si avvicineranno allo zero in molte zone del Nord con le massime in rialzo solo al Centro-Sud.

Le previsioni meteo del fine settimana: tempo stabile, ma prima irruzione di aria artica

Che tempo farà nel fine settimana? Nella giornata di venerdì 24 novembre è previsto un miglioramento del clima sulle regioni adriatiche e meridionali anche se non si escludono deboli precipitazioni in Puglia e Calabria. Il tempo sarà per lo più stabile e soleggiato in tutta Italia, ma la tendenza meteo delinea un peggioramento a fine giornate con le prime deboli nevicate nel settore centro-orientale di confine. E' solo l'inizio di un cambio climatico radicale segnato dall'arrivo della prima irruzione di aria artica della stagione. Tutta l'Europa centrale ed orientale sarà investita da una massa d'aria fredda di origine artica e potrebbe nevicare diffusamente fino in pianura.

L'Italia sarà colpita solo di striscio, ma il weekend sarà segnato da un crollo delle temperature e dal passaggio della perturbazione n.11 di novembre che si farà sentire al Sud e Sicilia. Non si escludono deboli nevicate anche sotto i 1000 metri lungo il medio versante adriatico, mentre neve abbondante è prevista lungo la barriera alpina centrale e orientale fino a fondovalle. In calo le temperature con i valori minimi che sfioreranno lo zero in diverse parti del Nord Italia, mentre al Sud previsti 14-15°. Ad accentuare la sensazione di freddo la presenza di forti venti settentrionali che potrebbe sfiorare i 100 km/h.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, da sabato 20 aprile nuovo impulso instabile: gli effetti
Meteo, da sabato 20 aprile nuovo impulso instabile: gli effetti
Piogge, venti forti e neve: si profila una fase meteo molto movimentata con clima da tardo inverno sull'Italia. La tendenza meteo dal 20 aprile
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 17 Aprile ore 17:39

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154