FacebookInstagramXWhatsApp

Meteo: inizio di dicembre con picchi di oltre 25°C, molte piogge e forti venti

La perturbazione giunta oggi (30 novembre) insisterà anche venerdì 1 e sabato 2 dicembre. Molte piogge, forti venti e clima molto mite specie al Centro-Sud.
Previsione30 Novembre 2023 - ore 12:00 Redatto da Redazione Meteo.it
Previsione30 Novembre 2023 - ore 12:00 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

I primi due giorni di dicembre, venerdì 1 e sabato 2, saranno ancora condizionati dalla perturbazione giunta sull’Italia nella giornata odierna (giovedì 30 novembre). Domani i fenomeni più importanti dovrebbero concentrarsi tra Alpi, Lombardia, Nordest e settore ligure con quantitativi anche abbondanti tra il Levante ligure e l’alta Toscana e a ridosso delle Prealpi e Alpi centro orientali dove la neve cadrà a quote elevate, oltre i 1500-2000 metri.

Sabato la coda del fronte potrebbe interessare ancora la Lombardia, la Liguria e il Nordest e scivolare lungo il settore peninsulare con una fase instabile al Centro e qualche pioggia più sporadica sulle regioni meridionali. La perturbazione è accompagnata anche da una intensa ventilazione meridionale con venti da moderati a localmente forti che richiamano aria più mite facendo salire le temperature che potranno risultare decisamente miti per l’inizio di dicembre. Poi, nel corso del fine settimana, la tendenza è per un nuovo afflusso di aria fredda a iniziare dal Nord in estensione soprattutto domenica 3 fino alle regioni meridionali.

Le previsioni meteo per venerdì 1 dicembre

Cielo molto nuvoloso o coperto al Nord e sull’alta Toscana con precipitazioni possibili un po’ ovunque eccetto su pianura emiliana e Romagna. Fenomeni localmente abbondanti tra Levante ligure e alta Toscana e a ridosso delle Alpi, specie quelle centro orientali; la quota neve sarà elevata, oltre i 1500-2000 metri. Tempo migliore sul resto del Centrosud con cielo poco o al più parzialmente nuvoloso.

Temperature in diffuso aumento e sopra le medie stagionali con punte oltre i 25 gradi sul medio Adriatico e al Sud. Venti meridionali da moderati a forti al Centrosud e su tutti i mari che saranno in prevalenza molto mossi.

Le previsioni meteo per sabato 2 dicembre

Al Nord iniziali precipitazioni in gran parte delle regioni, eccetto tra Valle d’Aosta e alto Piemonte e con fenomeni localmente intensi al Nordest, nevosi oltre gli 800-1300 metri; tra pomeriggio e sera graduale miglioramento a iniziare da ovest. Al Centro e in Sardegna molte nubi con piogge sparse, specie al mattino, nel centronord dell’isola e tra le zone interne e occidentali del Centro con possibili rovesci o temporali in Toscana; migliora tra pomeriggio e sera. Al Sud e in Sicilia nuvole variabili con qualche pioggia isolata sulla Campania.

Temperature in lieve aumento sulle pianure del Nordovest, per lo più in calo altrove. Giornata molto ventosa con possibili raffiche burrascose e mare agitato sui mari di ponente.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Articoli correlatiVedi tutti


  • Meteo: venerdì 26 caldo ancora contenuto, poi si torna ai 40 gradi! I dettagli
    Previsione25 Luglio 2024

    Meteo: venerdì 26 caldo ancora contenuto, poi si torna ai 40 gradi! I dettagli

    La quinta ondata di calore dell'estate prende il via domenica 28 e coinvolgerà tutto il Paese: a metà settimana picchi fino a 40 gradi.
  • Meteo: caldo non afoso fino a venerdì 26. Poi via alla quinta ondata di calore dell'estate!
    Previsione25 Luglio 2024

    Meteo: caldo non afoso fino a venerdì 26. Poi via alla quinta ondata di calore dell'estate!

    Il caldo si mantiene nella norma, senza afa e umidità, fino a domani (venerdì 26 luglio). Nel weekend via alla quinta ondata di calore.
  • Meteo 25 luglio: caldo non eccessivo, ma non per molto. Le previsioni
    Previsione25 Luglio 2024

    Meteo 25 luglio: caldo non eccessivo, ma non per molto. Le previsioni

    Anche oggi, giovedì 25 luglio e fino a venerdì 26, il caldo rimane nella norma e dunque senza eccessi. Il fine settimana segna un cambiamento.
  • Meteo: tregua dal gran caldo fino a venerdì 26. Poi temperature in rialzo
    Previsione24 Luglio 2024

    Meteo: tregua dal gran caldo fino a venerdì 26. Poi temperature in rialzo

    Il caldo intenso dà tregua al nostro Paese fino a venerdì 26 luglio mentre nel weekend l'alta pressione si farà sentire con temperature in rialzo
Ultime newsVedi tutte


Meteo: da domenica 28 luglio nuova ondata di calore! Quanto potrebbe durare?
Tendenza25 Luglio 2024
Meteo: da domenica 28 luglio nuova ondata di calore! Quanto potrebbe durare?
Gli ultimi giorni di luglio saranno caratterizzati da caldo intenso e afa in aumento. Quanto potrebbe durare questa quinta ondata di calore?
Meteo: nel weekend caldo in aumento! La tendenza fino a fine luglio
Tendenza24 Luglio 2024
Meteo: nel weekend caldo in aumento! La tendenza fino a fine luglio
Nel weekend si conferma una rimonta dell'alta pressione con tempo stabile e caldo in aumento, soprattutto da domenica 28 luglio: la tendenza.
Meteo, ultimo weekend di luglio sotto l'anticiclone: caldo intenso da domenica 28
Tendenza23 Luglio 2024
Meteo, ultimo weekend di luglio sotto l'anticiclone: caldo intenso da domenica 28
L'alta pressione torna sull'Italia: sole e caldo insisteranno almeno fino alla fine del mese di luglio. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Giovedì 25 Luglio ore 18:16

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154