FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo: freddo pungente sull'Italia con breve tregua giovedì 10 marzo

Prosegue la fase meteo invernale sull'Italia con una breve battuta d'arresto tra oggi, mercoledì 9 e domani giovedì 10 marzo. Sabato 12 nuovo impulso freddo
{icon.url}9 Marzo 2022 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
9 Marzo 2022 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it

Freddo pungente e grave siccità: insiste questa fase invernale che avvolge l’Italia e - purtroppo - anche la scarsità di precipitazioni che sta riguardando molte regioni, in particolare quelle settentrionali. La causa risiede in una situazione di blocco della circolazione atmosferica: l’alta pressione in rinforzo sull’Europa settentrionale impedisce alle perturbazioni atlantiche di raggiungere il Mediterraneo e nel contempo favorisce l’afflusso di gelida aria artica continentale verso l’Est Europa e fino alle nostre regioni.

Di conseguenza, sull’Italia proseguono condizioni invernali con temperature decisamente basse per questo periodo dell’anno, fino a 5-7 gradi al di sotto della norma, a parte un temporaneo rialzo dei valori diurni tra oggi, mercoledì 9 marzo e domani, giovedì 10. Poi, per sabato 12, è previsto un nuovo impulso dei venti freddi dai Balcani che determinerà un ulteriore calo delle temperature per tutto il fine settimana. Al momento, stando ai dati attuali, non sono previste precipitazioni di rilievo in nessuna regione con il perdurare della grave siccità al Nord.

Le previsioni meteo per oggi, mercoledì 9 marzo

Cielo sereno o poco nuvoloso al Centro-Nord e in Sardegna, con maggiore nuvolosità al mattino in Abruzzo e Molise; cielo parzialmente nuvoloso al Sud e in Sicilia, con possibili locali precipitazioni solo sulla Sicilia nord-orientale, nevose oltre i 700 metri di quota.

Clima ancora invernale, con gelate diffuse al mattino al Nord e interno del Centro; valori massimi stabili al Sud, in rialzo altrove, in generale inferiori alla norma climatica. Insiste il vento di Tramontana al Centro-Sud, con il Mar Adriatico e lo Ionio molto mossi.

Le previsioni meteo per giovedì 10 marzo

Tempo stabile e temperature in temporaneo rialzo. Prevalenza di cieli sereni o poco nuvolosi su Sardegna e al Centro-Nord, al Sud e in Sicilia cielo irregolarmente nuvoloso, specie in Puglia, Calabria e Basilicata, ma senza precipitazioni di rilievo.

Temperature in aumento dappertutto. Venti in prevalenza deboli su Sardegna e regioni centro settentrionali; moderati nordoccidentali in Sicilia; da moderati a tesi nordoccidentali in Puglia e sulla Calabria. Mari: molto mossi l’Adriatico meridionale e l’alto Ionio, mossi Adriatico centrale e canale di Sicilia, per lo più poco mossi i restanti bacini.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 19:30
Notizie
TendenzaMeteo, weekend con calo termico, vento e piogge. Poi migliora
Meteo, weekend con calo termico, vento e piogge. Poi migliora
In arrivo aria più fresca in discesa dall'Europa settentrionale: entro domenica fine dell'ondata di calore. Weekend movimentato; tempo più stabile da lunedì
Mediaset

Ultimo aggiornamento Venerdì 27 Maggio ore 02:28

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154