Previsioni Meteo Italia

FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo, forte maltempo in atto poi dal 12 febbraio ondata di gelo

Intensa perturbazione in transito sull'Italia. Giovedì 11 febbraio tregua poi da venerdì 12 ondata di gelo con crollo delle temperature. Gli aggiornamenti meteo
{icon.url}10 Febbraio 2021 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
10 Febbraio 2021 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it

Mercoledì 10 febbraio diffuso maltempo in Italia a causa del passaggio di un’intensa perturbazione (la numero 4 del mese) che nel corso della giornata porterà piogge diffuse su gran parte del Paese, prima al Centro-Nord e poi, nella seconda parte del giorno, anche al Sud. Alla fase di maltempo contribuiranno anche abbondanti nevicate sull’Arco Alpino e intensi venti meridionali o di Libeccio che spazzeranno gran parte del Centro-Sud e Isole.

La situazione migliorerà giovedì 11 febbraio quando, con la perturbazione in allontanamento, le poche piogge residue si concentreranno sulle estreme regioni meridionali. Poi però per venerdì 12 è confermata l’irruzione di correnti gelide che nel fine settimana porteranno freddo intenso in tutta Italia e anche qualche nevicata fino a quote molto basse, specie al Centro-Sud.

Previsioni meteo per mercoledì 10 febbraio

Mercoledì nuvole ovunque. Al mattino piogge diffuse al Nord, gran parte del Centro (a eccezione delle coste adriatiche), Campania e Sardegna, con neve sulle zone alpine oltre 800-1000 metri e sull’Appennino Settentrionale al di sopra di 1000-1500 metri. Nel pomeriggio piogge su Venezie, Emilia, zone interne della Toscana, Umbria, Lazio, Appennino Abruzzese e Molisano, Campania, Basilicata, nord della Puglia, Calabria Tirrenica e Sardegna, con nevicate sulle Alpi Orientali oltre 1000 metri; in serata piogge anche sulle altre regioni del Sud.

Temperature massime in leggero calo al Nord. Ventoso per venti meridionali o di Libeccio. Mari molto mossi o agitati.

Previsioni meteo per giovedì 11 febbraio

Giovedì bel tempo in gran parte del Nord, ma con un po’ di nebbie in pianura al mattino. Nel resto d’Italia alternanza tra sole e momenti nuvolosi: qualche pioggia residua, specie al mattino, su Salento, Campania Meridionale e Calabria, con nevicate sui rilievi calabresi oltre 1300-1500 metri.

Temperature minime in calo in gran parte del Centro-Nord; massime in calo al Sud e Isole, con poche variazioni altrove.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 08:35
Notizie
TendenzaMeteo, 25 aprile soleggiato con picchi oltre i 20 gradi
Meteo, 25 aprile soleggiato con picchi oltre i 20 gradi
Tempo stabile e soleggiato per la domenica del 25 aprile. Temperature in netto aumento. Perturbazione da lunedì. La tendenza meteo
Meteo città

Meteo Italia

Meteo Europa

Mediaset

Ultimo aggiornamento Giovedì 22 Aprile ore 13:02

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154