FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, fino a mercoledì 25 novembre tempo instabile all'estremo Sud

Condizioni meteo instabili fino a metà settimana tra Calabria e Sicilia. Altrove tempo più soleggiato
23 Novembre 2020 - ore 12:36 Redatto da Redazione Meteo.it
23 Novembre 2020 - ore 12:36 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Secondo gli ultimi aggiornamenti meteo questa fase di maltempo all’estremo Sud proseguirà ancora per qualche giorno: fino a mercoledì 25 novembre tra Calabria e Sicilia la situazione si manterrà, infatti, molto instabile a causa di un vortice di bassa pressione che si sta lentamente spostando sul Nord Africa. Sul resto d’Italia, grazie al consolidarsi dell’anticiclone delle Azzorre, le condizioni meteo saranno caratterizzate da stabilità, con prevalenza di tempo soleggiato, ma con l’insidia di qualche nebbia durante le ore più fredde. Dal punto di vista termico i valori torneranno piano piano a salire, soprattutto quelli diurni, andando a posizionarsi vicino alle medie climatiche tipiche di questo periodo dell’anno. Il clima resterà freddo di notte e al mattino al Centro-Nord, con il rischio di deboli gelate. Un nuovo peggioramento è atteso a partire da venerdì e nel corso del fine settimana del 28 e 29 novembre.

Previsioni meteo per martedì 24 novembre

Nuvolosità più diffusa su versante adriatico e al Sud, con qualche rovescio o temporale su Calabria e Sicilia. In generale cieli sereni o poco nuvolosi sul resto d’Italia, fatta eccezione per qualche nebbia mattutina sulle pianure del Nord. Temperature minime in lieve rialzo al Centro, intorno o poco sotto lo zero al Nord; massime in leggera diminuzione nelle Alpi, su regioni peninsulari e Sardegna. Venti da deboli a moderati settentrionali su mari e regioni centro-meridionali, con rinforzi sul mar Ionio.

Previsioni meteo per mercoledì 25 novembre

Cieli sereni o poco nuvolosi su tutte le regioni del Nord Italia, e su Toscana, Umbria, Marche, gran parte del Lazio e delle coste campane. Maggior nuvolosità sulle altre regioni, specialmente tra Calabria e Sicilia orientale, con il persistente rischio di piogge. Nelle ore più fredde segnaliamo il rischio di nebbie in Pianura Padana e nelle valli delle regioni centrali. Temperature senza grandi variazioni. Venti in prevalenza deboli, con mari in generale poco mossi.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, caldo africano e picchi di 40 gradi: quanto durerà? La tendenza dal 19 giugno
Meteo, caldo africano e picchi di 40 gradi: quanto durerà? La tendenza dal 19 giugno
Confermata la rimonta dell'anticiclone africano, che nei prossimi giorni porterà un'ondata di caldo con picchi fino intorno ai 40 gradi
Mediaset

Ultimo aggiornamento Domenica 16 Giugno ore 19:48

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154