FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, Festa dell'Immacolata: arriva il vortice ciclonico, con neve in pianura, pioggia e vento

La perturbazione porterà una fase di maltempo, con piogge sparse, neve fino a bassa quota e l'attivazione di venti forti: previsioni meteo per l'Immacolata
8 Dicembre 2023 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
8 Dicembre 2023 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Nel giorno dell’Immacolata una perturbazione atlantica (la nr. 2 del mese), darà luogo ad un nuovo peggioramento tra il Nord-Ovest, la Toscana e le nostre due Isole maggiori, accompagnata da un notevole rinforzo dei venti sui mari di ponente e da una breve fase con neve a bassa quota nelle regioni del Nord-Ovest.

Sabato 9 la perturbazione si allontanerà rapidamente vero il Nord Africa, mentre la ventilazione generata dal vortice ciclonico, in spostamento verso il mar Libico, resterà intensa solo tra lo Ionio meridionale e la Sicilia. Alla fine della giornata un nuovo fronte instabile (perturbazione nr. 3 di dicembre) raggiungerà il Nord e si dirigerà molto rapidamente verso sudest, attraversando la Penisola nel corso della giornata di domenica 10, dove si concentreranno anche le maggiori precipitazioni.

Le temperature, nel contempo, sono previste in rialzo, più evidente domenica, con un’attenuazione del freddo mattutino anche al Nord. Ad inizio settimana, l’attuale tendenza non evidenzia l’arrivo di altre perturbazioni e le temperature saliranno ulteriormente, portandosi al di sopra delle medie stagionali.

Le previsioni meteo per venerdì 8, Festa dell'Immacolata

Tempo in rapido peggioramento nei settori occidentali del Paese, con piogge fin dal mattino in Sardegna, più intense e diffuse nel pomeriggio; piogge sparse al Nord-Ovest, moderate su Liguria, Emilia occidentale e ovest della Toscana. Neve a bassa quota al Nord-Ovest, fino ai fondovalle nelle aree alpine e fino in pianura, a tratti mista a pioggia, sul Piemonte meridionale. Tempo soleggiato fino al primo pomeriggio al Sud; in serata qualche pioggia raggiunge anche la Sicilia.

Temperature in sensibile calo nei valori massimi al Nord e in Toscana. Forti venti sui mari di ponente e sulle Isole, in rotazione antioraria intorno al centro della depressione posizionata a metà giornata in prossimità della Sardegna; possibili raffiche burrascose sui mari intorno all’isola.

Le previsioni meteo per sabato 9

Giornata in parte nuvolosa con residue deboli piogge in Sicilia e, al mattino, anche nei settori sud-orientali di Calabria e Sardegna. Le zone di sereno più ampie si osserveranno al mattino sulle regioni centro-settentrionali, ma con la presenza di nebbie o foschie dense sulla valle padana.

Nella seconda parte della giornata nubi di nuovo in aumento al Nord e sulla Toscana, con precipitazioni dal pomeriggio su Val d’Aosta e Alpi piemontesi, in serata anche su Lombardia e Liguria centro-orientale (nevose oltre i 1200-1500 metri).

Temperature massime in rialzo al Nord, regioni centrali tirreniche e Sardegna. All’alba deboli gelate in pianura al Nord-Ovest. Venti: intensi nord-orientali tra lo Ionio meridionale e la Sicilia. Mossi o molto mossi il Tirreno, i mari intorno alla Sardegna e alla Sicilia.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaNei prossimi giorni freddo in aumento e maltempo in attenuazione, ma non mancheranno le piogge. La tendenza meteo
Nei prossimi giorni freddo in aumento e maltempo in attenuazione, ma non mancheranno le piogge. La tendenza meteo
Maltempo in attenuazione da martedì, ma in diverse regioni le condizioni meteo resteranno instabili. Atteso anche un aumento del freddo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Sabato 02 Marzo ore 17:45

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154