FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo, domenica 25 temporali al Nord e caldo intenso con punte di 40 gradi al Centro-Sud

Sulle regioni centro-meridionali prevale il sole con caldo in ulteriore aumento, mentre al Nord persiste l'instabilità: le previsioni meteo
{icon.url}25 Luglio 2021 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
25 Luglio 2021 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it

Le condizioni meteo domenica 25 mantengono l'Italia divisa in due, con sole e caldo intenso da un lato e forti temporali dall'altro. L’espansione dell’anticiclone nord-africano sta favorendo l’afflusso di aria molto calda proveniente dal Sahara nord-occidentale, in direzione delle regioni centro-meridionali e dell’Emilia Romagna dove le temperature rimarranno ben oltre le medie stagionali nel periodo già climaticamente più caldo dell’anno. In queste regioni potranno essere raggiunti e superati i 35 gradi, ma con locali picchi intorno ai 40 gradi al Sud e sulle Isole.

La calura intensa insisterà anche nel corso della prossima settimana, sebbene in parte attenuata fra lunedì e martedì sulle regioni centrali e in Sardegna. Tuttavia, già da mercoledì sembra probabile una più decisa ripresa e addirittura una ulteriore intensificazione del caldo che potrebbe protrarsi fino al prossimo fine settimana e oltre, con i picchi più elevati al Sud e sulle Isole dove si potranno oltrepassare più diffusamente i 40 gradi.

Nel frattempo il Nord Italia, posizionato ai margini dell’alta pressione, sentirà gli effetti delle correnti sud-occidentali messe in moto da una depressione presente Oltralpe che determineranno condizioni di instabilità favorendo lo sviluppo di rovesci e temporali anche di forte intensità. La situazione al Nord sembra destinata a migliorare, comunque, già a metà settimana.

Le previsioni meteo per domenica 25

Tempo in prevalenza soleggiato al Sud e sulla Sicilia. Un po’ di nuvole alternate a schiarite a tratti ampie al Centro, in Sardegna, su Emilia Romagna e alto Adriatico. Nel resto del Nord nuvolosità più compatta con rovesci e temporali inizialmente isolati fra Piemonte centro-settentrionale e alta Lombardia, ma tendenti a divenire più diffusi e localmente intensi sulle Alpi e al Nord-Ovest.

Caldo intenso al Centro-Sud e soprattutto in Sardegna, anche per l’effetto di venti di Scirocco che favoriranno picchi di temperature intorno ai 40 gradi sull’Isola; massime in calo, invece, al Nord-ovest.

Le previsioni meteo per lunedì 26

Tempo ancora instabile al Nord con piogge e temporali a carattere intermittente, ma localmente intensi soprattutto su Piemonte, Lombardia e Venezie. Nuvolosità sparsa al Centro e in Sardegna con rischio di isolati rovesci sull’alta Toscana e i settore nord dell’isola.

Temperature in calo al Nord-Est, gran parte del Centro e sulla Sardegna occidentale; caldo intenso con temperature in ulteriore leggero rialzo al Sud e in Sicilia dove non si escludono picchi prossimi ai 40 gradi. Insistono i venti di Scirocco su quasi tutti i mari.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 17:33
Notizie
TendenzaMeteo, primo weekend di dicembre nel segno del maltempo
Meteo, primo weekend di dicembre nel segno del maltempo
L’Italia sarà attraversata dalla perturbazione n.1 di dicembre che si intensificherà nella giornata di sabato. Attese piogge localmente intense e venti in rinforzo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 30 Novembre ore 19:19

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154