FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, domenica 25 ottobre tregua temporanea dalle piogge

Generale miglioramento del tempo in attesa dell'arrivo della perturbazione n.8
25 Ottobre 2020 - ore 09:30 Redatto da Meteo.it
25 Ottobre 2020 - ore 09:30 Redatto da Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

La perturbazione nr. 7 si allontana dall’Italia e la situazione quindi è in temporaneo miglioramento. Le ampie schiarite hanno favorito però la formazione di nebbie soprattutto in Pianura Padana e l’aria più fresca che affluisce alle spalle della perturbazione determinerà un ridimensionamento delle temperature al Sud, ma con valori nel complesso ancora intorno alla media o poco al di sopra. La settimana inizierà con l’arrivo di una nuova intensa perturbazione (la numero 8 del mese) che nel corso di lunedì porterà piogge e temporali localmente intensi su gran parte del Nord, regioni centrali tirreniche e Sardegna, per poi spostarsi verso il resto del Centro-Sud nella giornata di martedì. Nel frattempo tornerà la neve sulle Alpi, ma a quote relativamente alte. Mercoledì la situazione tornerà stabile al Centro-Nord, mentre il Sud dovrà fare i conti con gli ultimi effetti della nuova perturbazione in attesa di un più deciso e duraturo miglioramento previsto per la seconda parte della settimana grazie al rinforzo di un’area di alta pressione.

Previsioni meteo per domenica 25 ottobre. Situazione in miglioramento, a parte ancora la presenza di una nuvolosità irregolare alternata comunque a schiarite anche ampie. Locali piogge saranno possibili sulla Calabria tirrenica, sulla Liguria centrale e sull’alto Piemonte. Al mattino possibile presenza di nebbie o strati di nubi basse in gran parte della Pianura Padana. Fra sera e notte tendenza a un nuovo peggioramento del tempo al Nord-Ovest, con piogge via via più diffuse. Temperature massime in calo al Sud. Venti localmente moderati di Maestrale al Centro-Sud, di Libeccio su Sardegna e Mar Ligure.

Previsioni meteo per lunedì 26 ottobre. Nubi al Nord, regioni centrali tirreniche, Campania e Sardegna, ampie schiarite nelle altre regioni. Al mattino piogge a tratti intense su Alpi e Nord-Ovest con locali temporali in Liguria. Dal pomeriggio piogge e locali rovesci anche su Veneto, Friuli, Emilia, Toscana, Lazio e Sardegna. Sulle Alpi centro-occidentali quota delle nevicate intorno a 1600-1800 metri. Temperature massime in leggero calo al Nord-Ovest, stazionarie o in leggero rialzo altrove; punte di 20-23 gradi al Centro-Sud e in Emilia Romagna, valori più contenuti sul resto del Nord. Venti intensi meridionali, in rotazione da ovest sulla Sardegna. Mossi o molto mossi i mari più occidentali.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, dal 27 giugno caldo in aumento: le zone oltre 35°C
Meteo, dal 27 giugno caldo in aumento: le zone oltre 35°C
Alta pressione in rinforzo da metà settimana con temperature in aumento: per il Centro-sud si profila l'avvio di una nuova ondata di caldo africano. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Martedì 25 Giugno ore 07:11

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154