FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, domenica 17 marzo residua instabilità all'estremo Sud

Residui effetti della perturbazione all’estremo Sud mentre il tempo tornerà stabile altrove grazie al temporaneo rinforzo dell’alta pressione. Clima mite
16 Marzo 2024 - ore 13:02 Redatto da Meteo.it
16 Marzo 2024 - ore 13:02 Redatto da Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

La debole perturbazione (n.6 di marzo) che sta transitando sull’Italia tenderà gradualmente ad allontanarsi favorendo un miglioramento al Centro-Nord, mentre al Sud insisteranno ancora delle precipitazioni. Domenica 17 marzo, se si eccettuano alcuni residui effetti del sistema nuvoloso all’estremo Sud, il tempo tornerà stabile grazie al temporaneo rinforzo dell’alta pressione che, tuttavia, farà filtrare un po’ di nuvolosità.

Successivamente, all’inizio della prossima settimana, un’altra veloce perturbazione (la n.7) attraverserà le nostre regioni, determinando solo una breve fase piovosa soprattutto al Nord-Est e al Centro-Sud escluse le Isole maggiori, ma sempre in un contesto di temperature miti.

Già martedì il tempo dovrebbe tornare a migliorare rapidamente al Centro-Nord, mentre al Sud insisterà un po’ di instabilità. Da mercoledì fino almeno a venerdì è molto probabile che prevarranno condizioni di stabilità con temperature sempre piuttosto miti, mentre sembrano più incerte le previsioni che riguardano il prossimo fine settimana.

Le previsioni meteo per domenica 17 marzo

Ancora un po’ instabile al Sud e in Sicilia, con cielo nuvoloso e possibili brevi e isolate piogge o rovesci per lo più nelle zone interne e nel Messinese, in miglioramento alla sera. Tempo stabile nel resto del Paese, ma con velature a tratti dense in transito e presenza di nebbie o strati bassi a inizio giornata su Valpadana centro-orientale, coste dell’alto Adriatico e lungo pianure, valli fra Toscana, Umbria, Lazio e Campania.

Temperature sempre relativamente miti in gran parte del Paese, con valori massimi per lo più compresi fra 15 e 20 gradi. Un po’ ventoso per venti settentrionali al Sud.

Le previsioni meteo per lunedì 18 marzo

Cielo nuvoloso o molto nuvoloso quasi ovunque, con delle schiarite all’estremo Sud e sulle Isole. Al mattino precipitazioni su Alpi centro-occidentali, nevose ad alta quota; qualche pioggia anche in Liguria e sulla Valpadana orientale. Nel pomeriggio piogge più diffuse al Nord-Est, Marche, Toscana e zone interne del Centro, in estensione al medio Adriatico, Lazio e parte del Sud alla sera quando al Nord-Est comincerà a migliorare.

Temperature massime in leggero calo al Nord e in Toscana; possibili picchi oltre i 20 gradi sulle Isole. Venti deboli o localmente moderati di Libeccio.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, stop al caldo nei prossimi giorni: in arrivo 2 perturbazioni e aria fredda. La tendenza da lunedì 15 aprile
Meteo, stop al caldo nei prossimi giorni: in arrivo 2 perturbazioni e aria fredda. La tendenza da lunedì 15 aprile
Dopo aver portato un weekend di caldo estivo, l'anticiclone si indebolirà gradualmente dal 15 aprile: in arrivo nuove piogge e aria fredda.
Mediaset

Ultimo aggiornamento Venerdì 12 Aprile ore 17:14

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154