FacebookInstagramXWhatsApp

Meteo, domenica 12 marzo qualche rovescio al Sud e calo termico

Temporaneo aumento dell’instabilità: nuvolosità irregolare con brevi e isolati rovesci. Infiltrazioni di aria più fredda determineranno un calo delle temperature
Previsione11 Marzo 2023 - ore 12:48 Redatto da Redazione Meteo.it
Previsione11 Marzo 2023 - ore 12:48 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

La coda della perturbazione n.5, diretta verso i Balcani, lambirà le regioni centrali adriatiche e meridionali dove si prevede un temporaneo aumento dell’instabilità che darà luogo a una nuvolosità irregolare accompagnata da brevi e isolate piogge o rovesci. Nel frattempo le infiltrazioni di aria più fredda innescate dal passaggio del sistema nuvoloso, domenica 12 marzo determineranno un calo termico, specie sulle regioni settentrionali e adriatiche dove le temperature massime si ridimensioneranno tornando decisamente al di sotto i picchi insolitamente elevati degli ultimi giorni.

All’inizio della nuova settimana, dopo una breve parentesi di stabilità accompagnata da una leggera ripresa delle temperature, si attende un generale peggioramento del tempo causato dall’arrivo di una perturbazione atlantica (la n.6) che, tra la fine di lunedì 13 marzo e martedì, attraverserà tutta l’Italia riuscendo a portare alcune precipitazioni questa volta anche sulle regioni settentrionali dove, nonostante questa fase piovosa, il bilancio idrico resterà comunque decisamente negativo. Questa nuova perturbazione verrà seguita da correnti fredde che, oltre a mantenere attiva l’instabilità al Centro-Sud, daranno origine anche a un generale e deciso calo termico nella parte centrale della settimana.

Le previsioni meteo per domenica 12 marzo

Nuvolosità irregolare su medio Adriatico, basso Lazio, Sud e Sicilia, con isolate piogge o rovesci su Puglia, Basilicata, Calabria e Messinese; qualche sporadica precipitazione anche sui rilievi fra Abruzzo, Molise, basso Lazio e in Alto Adige. Nel resto d’Italia tempo più soleggiato. Nel pomeriggio tendenza a schiarite anche sul medio-basso Adriatico. Alla sera generale miglioramento anche al Sud.

Temperature massime in sensibile diminuzione al Nord e sulle regioni adriatiche; altrove variazioni più modeste, con un clima ancora mite. Venti ancora tesi di Maestrale intorno alle Isole, fino a moderati da nord o nord-est altrove, in attenuazione alla sera. Ancora molto mossi o localmente agitati i mari occidentali e meridionali.

Le previsioni meteo per lunedì 13 marzo

Tempo stabile con iniziali schiarite ampie, a parte delle velature in transito al Centro-Nord. Dal pomeriggio tendenza a un aumento della nuvolosità sulle regioni nord-occidentali, con le prime isolate piogge sulla Liguria centrale, in estensione al resto del Nord-Ovest in serata; neve oltre i 1700 metri sulle Alpi.

Temperature minime in calo; massime stazionarie o in leggero aumento, sempre oltre la media in gran arte del Paese. Venti per lo più deboli, ma con tendenza a un graduale rinforzo da sud ella seconda parte del giorno. Temporanea attenuazione del moto ondoso dei mari.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Articoli correlatiVedi tutti


  • Meteo 25 luglio: caldo non eccessivo, ma non per molto. Le previsioni
    Previsione25 Luglio 2024

    Meteo 25 luglio: caldo non eccessivo, ma non per molto. Le previsioni

    Anche oggi, giovedì 25 luglio e fino a venerdì 26, il caldo rimane nella norma e dunque senza eccessi. Il fine settimana segna un cambiamento.
  • Meteo: tregua dal gran caldo fino a venerdì 26. Poi temperature in rialzo
    Previsione24 Luglio 2024

    Meteo: tregua dal gran caldo fino a venerdì 26. Poi temperature in rialzo

    Il caldo intenso dà tregua al nostro Paese fino a venerdì 26 luglio mentre nel weekend l'alta pressione si farà sentire con temperature in rialzo
  • Meteo: 24 e 25 luglio con caldo nella norma. Dal weekend l'anticiclone alza la voce
    Previsione24 Luglio 2024

    Meteo: 24 e 25 luglio con caldo nella norma. Dal weekend l'anticiclone alza la voce

    Le asciutte correnti di Maestrale sia oggi, 24 luglio che domani 25 tengono lontano il caldo intenso. Nel weekend l'alta pressione si fa sentire.
  • Meteo, 24 e 25 luglio parentesi estiva senz'afa. Dal weekend torna il caldo
    Previsione24 Luglio 2024

    Meteo, 24 e 25 luglio parentesi estiva senz'afa. Dal weekend torna il caldo

    L'aria relativamente più fresca concede una breve tregua dal caldo intenso, ma si prospetta l'arrivo di una nuova ondata di calore a fine luglio
Ultime newsVedi tutte


Meteo: nel weekend caldo in aumento! La tendenza fino a fine luglio
Tendenza24 Luglio 2024
Meteo: nel weekend caldo in aumento! La tendenza fino a fine luglio
Nel weekend si conferma una rimonta dell'alta pressione con tempo stabile e caldo in aumento, soprattutto da domenica 28 luglio: la tendenza.
Meteo, ultimo weekend di luglio sotto l'anticiclone: caldo intenso da domenica 28
Tendenza23 Luglio 2024
Meteo, ultimo weekend di luglio sotto l'anticiclone: caldo intenso da domenica 28
L'alta pressione torna sull'Italia: sole e caldo insisteranno almeno fino alla fine del mese di luglio. La tendenza meteo
Meteo, alta pressione in rinforzo da giovedì 25: si apre una nuova lunga fase di caldo intenso
Tendenza22 Luglio 2024
Meteo, alta pressione in rinforzo da giovedì 25: si apre una nuova lunga fase di caldo intenso
Le temperature torneranno ad aumentare gradualmente: da domenica 28, in particolare, il caldo diventerà di nuovo intenso e insistente
Mediaset

Ultimo aggiornamento Giovedì 25 Luglio ore 08:55

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154