FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo, dicembre al via con pioggia, vento e neve

Si avvicina una nuova perturbazione in questo 1 dicembre: piogge più diffuse giovedì 2 e venti in intensificazione e nuove nevicate. Gli aggiornamenti meteo
{icon.url}1 Dicembre 2021 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
1 Dicembre 2021 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it

Si sta avvicinando, proprio in queste ore, una veloce perturbazione dall’Atlantico diretta verso l’Italia: tra mercoledì e venerdì saranno molte le regioni che sentiranno i suoi effetti, con solo il Nord-ovest che resterà ai margini del peggioramento. Dal punto di vista termico, l’avvicinamento di questa perturbazione sta attivando le correnti sud-occidentali, meno fredde rispetto ai giorni scorsi, ma più umide, responsabili di un temporaneo aumento delle temperature specialmente sulle regioni meridionali; si tratterà solo di una breve parentesi, relativamente mite, perché entro venerdì arriverà, di nuovo, aria fredda che si propagherà sull’Italia a partire dalle regioni settentrionali, per poi interessare anche quelle meridionali entro il fine settimana.

Previsioni meteo per mercoledì 1 dicembre

Nubi in aumento, a partire dal versante tirrenico, dalle Isole Maggiori, e sul Nord Italia. Già al mattino qualche debole pioggia possibile su Toscana, Lazio e Sardegna. Tra pomeriggio e sera piogge più diffuse su Levante Ligure, regioni tirreniche e Sardegna, con nevicate sulle Alpi Occidentali. Temperature massime, quasi dappertutto in aumento. Venti da sud-ovest in intensificazione. Mari di ponente molto mossi.

Previsioni meteo per giovedì 2 dicembre

Peggioramento del tempo più diffuso. Piogge sul Nord-Est, in Emilia Romagna, sulle regioni del Centro e in Sardegna, con rovesci e possibili temporali localmente di forte intensità su Lazio e successivamente sulla Campania. Qualche schiarita resisterà nelle zone ioniche e sul basso Adriatico, e parziali schiarite saranno possibili anche al Nord-Ovest. In giornata sono previste deboli nevicate sulle Alpi orientali oltre gli 800-1000 metri. Le temperature saranno in aumento ovunque nei valori minimi, e nei valori massimi al Sud, mentre saranno in calo sulle regioni del Centro-Nord raggiunte dal peggioramento. Giornata ventosa al Centro-Sud e sulle Isole, con venti di Maestrale sulla Sardegna e Libeccio altrove, più intenso su basso Tirreno e Ionio.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 19:47
Notizie
TendenzaMeteo, da lunedì 31 gennaio nuovo affondo di aria fredda, pioggia e neve
Meteo, da lunedì 31 gennaio nuovo affondo di aria fredda, pioggia e neve
Una nuova fase di maltempo coinvolgerà gran parte del Centro-Sud tra lunedì 31 gennaio e martedì 1 febbraio: la tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Venerdì 28 Gennaio ore 22:34

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154