FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, dall'Equinozio di Primavera di mercoledì 20 marzo sole e clima mite

La primavera astronomica prende il via con una breve espansione dell'alta pressione che garantirà giornate soleggiate e miti: le previsioni meteo
19 Marzo 2024 - ore 12:23 Redatto da Meteo.it
19 Marzo 2024 - ore 12:23 Redatto da Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Manca ormai pochissimo all’ingresso ufficiale della primavera astronomica, con l’equinozio atteso Mercoledì 20 alle ore 4.06 (locali), ma l’Italia sta già sperimentando un clima da mese di aprile inoltrato, con temperature superiori alla norma anche di 5-6 gradi.

Sul fronte del tempo, la perturbazione atlantica numero 7, veloce e poco attiva, si sta trasferendo definitivamente sui Balcani. Alle sue spalle il tempo va progressivamente migliorando: da ovest, infatti, rimonta un promontorio anticiclonico in grado di assicurare per tutto il Paese una parentesi di tempo stabile, soleggiato e senza precipitazioni, almeno fino alla giornata di giovedì.

La tendenza successiva, per la parte finale della settimana, mostra ancora parecchia incertezza: secondo gli ultimi aggiornamenti, un’altra veloce e debole perturbazione (la n.8) dovrebbe transitare tra giovedì sera e la giornata di venerdì, con una breve fase instabile al Centro-Sud e sulla Sicilia. Una più intensa perturbazione nord atlantica (la n.9), associata ad aria fredda di origine polare, potrebbe investire l’Italia tra sabato e lunedì prossimo, con un calo sensibile delle temperature a partire da domenica e dal Nord Italia.

Le previsioni meteo per mercoledì 20, primo giorno di Primavera astronomica

Mercoledì 20 tempo stabile e in prevalenza soleggiato. Da segnalare il passaggio di velature e la presenza di nubi basse in mattinata su Piemonte, nord e ovest della Lombardia, Veneto e Friuli, in successivo diradamento. Nel pomeriggio qualche modesto annuvolamento nelle Isole maggiori e intorno all’Appennino centrale.

Temperature massime senza grandi variazioni, al più in leggero calo sulla valle padana, valori diffusamente fino a 18-20 gradi, fino a 22-23 sulla Sardegna. Venti moderati o tesi settentrionali su Canale d’Otranto e mar Ionio, orientali nel Canale di Sardegna, con i rispettivi bacini che risulteranno mossi o molto mossi.

Le previsioni meteo per giovedì 21

Pochi cambiamenti significativi, con ancora il passaggio di velature, a tratti estese, soprattutto al Nord. Dal pomeriggio nuvolosità più densa in addossamento a Liguria, alta Toscana e alla barriera alpina e in successivo scivolamento sul Triveneto dove, in serata, non si escludono isolate brevi precipitazioni, più probabili tra Veneto e Friuli. In Alto Adige qualche fiocco di neve, ma solo ad alta quota.

Temperature massime in aumento, con valori per lo più compresi tra 17 e 23°C. Venti dai quadranti meridionali sui mari di ponente, fino a moderati tra il Canale di Sardegna e il Tirreno occidentale. Mari in prevalenza calmi o poco mossi.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, stop al caldo nei prossimi giorni: in arrivo 2 perturbazioni e aria fredda. La tendenza da lunedì 15 aprile
Meteo, stop al caldo nei prossimi giorni: in arrivo 2 perturbazioni e aria fredda. La tendenza da lunedì 15 aprile
Dopo aver portato un weekend di caldo estivo, l'anticiclone si indebolirà gradualmente dal 15 aprile: in arrivo nuove piogge e aria fredda.
Mediaset

Ultimo aggiornamento Venerdì 12 Aprile ore 16:16

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154