FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, dalle feste di Natale aria più fredda in arrivo

Dopo una fase stabile e con temperature sopra le medie si profila un cambio di scenario meteo a partire da Natale: tempo variabile e aria fredda
19 Dicembre 2020 - ore 11:30 Redatto da Redazione Meteo.it
19 Dicembre 2020 - ore 11:30 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

L'inizio della settimana di Natale vedrà condizioni meteo più stabili ma le cose potrebbero cambiare nel corso dei giorni. Si profila infatti l'arrivo di aria più fredda a partire da Natale. Dopo un inizio settimana con temperature ancora sopra le medie vivremo dunque un conseguente brusco calo termico.

Meteo feste di Natale, tempo variabile e aria più fredda in arrivo

Martedì 22 dicembre l’alta pressione dominerà su tutto il Paese garantendo condizioni di tempo stabile ma con un cielo che si presenterà a tratti molto nuvoloso o coperto. Le schiarite più ampie interesseranno probabilmente il settore alpino e le vicine pianure e alcuni tratti del medio e basso Adriatico. Sarà possibile solo qualche sporadica pioggia o pioviggine tra l’estremo Levante ligure e l’alta Toscana.

Da mercoledì 23 dicembre, in seguito al graduale indebolimento dell’alta pressione, le nubi tenderanno ad aumentare ulteriormente in particolare al Centro-nord e sul basso versante tirrenico. Le precipitazioni inizialmente  saranno ancora poche e localizzate in particolare tra la Liguria e l’alta Toscana, sulla Venezia Giulia e lungo le coste tra basso Lazio e Campania. Qualche schiarita in più tenderà a interessare la bassa Calabria e le Isole maggiori.  Fino a mercoledì le temperature non subiranno variazioni di rilievo e si manterranno in generale al di sopra della norma, in particolare nei valori minimi che saranno al di sopra dello zero anche sulle regioni settentrionali.

La tendenza meteo per la Vigilia e Natale è ancora piuttosto incerta. Secondo lo scenario che al momento si prospetta come più probabile, da giovedì vivremo una situazione di tempo variabile  a causa del transito di un perturbazione seguita da aria più fredda che,  a partire dal Nord, tenderà a estendersi lungo il resto della Penisola tra Natale e Santo Stefano, causando quindi un sensibile calo delle temperature.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaQuando smette di piovere? La tendenza meteo conferma da lunedì 4 nuovo maltempo
Quando smette di piovere? La tendenza meteo conferma da lunedì 4 nuovo maltempo
Il tempo perturbato che ha caratterizzato la fine febbraio e l'inizio marzo proseguirà anche nella prossima settimana: la tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Sabato 02 Marzo ore 05:56

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154