FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo: dal Primo Maggio maltempo, temporali e rischio criticità. Ecco dove

La prima perturbazione del mese, attesa mercoledì 1 maggio, porterà fenomeni anche intensi e nevicate sulle Alpi a quote elevate: la tendenza.
29 Aprile 2024 - ore 11:30 Redatto da Meteo.it
29 Aprile 2024 - ore 11:30 Redatto da Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Maggio si apre all’insegna del maltempo sull’Italia, investita da una intensa perturbazione atlantica, la prima del mese, collegata ad una vasta circolazione depressionaria che, dall’Europa occidentale, tenderà a muoversi verso il bacino del Mediterraneo. Atteso mercoledì 1° maggio sulla Penisola, gli effetti di questo sistema frontale si manifesteranno ancora nella giornata di giovedì 2, quando le precipitazioni coinvolgeranno buona parte delle regioni, in particolare quelle settentrionali e tirreniche, dove potranno risultare intense, sotto forma di rovesci e locali temporali.

Massima attenzione alle zone prealpine dove potrebbero generarsi alcune criticità a causa dei fenomeni abbondanti. Nelle Alpi nevicherà a quote elevate, dai 2000 metri dei settori occidentali fino agli oltre 2500 di quelli orientali. Soffieranno intensi venti sud-occidentali, con raffiche di burrasca sui mari e regioni di ponente e lungo il crinale appenninico. Le temperature tenderanno a calare, in modo più sensibile nelle aree maggiormente coinvolte dal maltempo.

Nel primo fine settimana di maggio la situazione meteo dovrebbe migliorare con la rimonta dell'alta pressione: la tendenza meteo

La tendenza successiva mostra, ad oggi, ampi margini di incertezza. Venerdì 3 maggio la perturbazione dovrebbe abbandonare l’Italia, trasferendosi verso est, ma alle sue spalle l’atmosfera resterebbe instabile, con occasione per altre precipitazioni: al momento più probabili al Nordest e al Centro-Sud peninsulare, ma l’affidabilità in tal senso resta decisamente bassa.

Nel fine settimana il miglioramento dovrebbe risultare più evidente, complice la rimonta di un ponte mobile di alta pressione, ma con un’altra perturbazione che potrebbe lambire le regioni settentrionali nel corso della giornata di domenica 5 maggio. Le temperature, nel frattempo, riprenderebbero a salire in un contesto climatico che dovrebbe essere decisamente mite, con temperature al di sopra della norma.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, atmosfera instabile fino al weekend del 25-26 maggio: la tendenza
Meteo, atmosfera instabile fino al weekend del 25-26 maggio: la tendenza
Condizioni meteo instabili anche nel weekend per l'arrivo di nuovi impulsi perturbati: la tendenza
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 22 Maggio ore 09:57

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154