FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, da venerdì 7 nuova perturbazione sull'Italia: Weekend di Pasqua a rischio pioggia, ecco dove

Il clima resta freddo, ma con temperature che tenderanno gradualmente ad aumentare nel corso del fine settimana di Pasqua: le previsioni meteo
6 Aprile 2023 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
6 Aprile 2023 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Giovedì 6, in un contesto climatico decisamente freddo, vivremo una breve fase stabile, ma tra venerdì 7 e l'inizio del weekend di Pasqua l'Italia subirà il passaggio di una nuova perturbazione che porterà piogge e nevicate.

Prosegue questa fase insolitamente fredda per il periodo, a causa dell’aria artica affluita sull’Italia nei giorni scorsi con i venti settentrionali. Nella giornata di giovedì 6 si attenua l’instabilità, con residue e deboli precipitazioni solo all’estremo Sud. Le nuvole in arrivo in serata al Nord-Ovest però annunciano l’avvicinarsi di un’altra perturbazione dalla Francia (la nr 2 di aprile), che venerdì 7 darà luogo ad un peggioramento e alcune precipitazioni al Nord e in Toscana, nevose nelle Alpi e in Appennino.

La breve fase piovosa prevista in Piemonte e in Lombardia non sarà ovviamente in grado di alleviare la grave siccità che da oltre un anno sta piegando queste regioni. Sabato la perturbazione investirà il Centro-Sud dove, oltre alle piogge, sono attese altre nevicate in Appennino.

Domenica di Pasqua la perturbazione se ne andrà, ma lascerà dietro di sé una spiccata variabilità e un’atmosfera localmente instabile, in special modo nelle aree interne del Centro e al Sud, che ritroveremo anche il giorno di Pasquetta. La tendenza in tal senso resta incerta. Nel frattempo, il freddo fuori stagione di questi giorni tenderà piano piano ad attenuarsi, ma con temperature ancora in qualche caso inferiori alle medie stagionali.

Le previsioni meteo per giovedì 6:

Cielo in prevalenza sereno o poco nuvoloso al Nord, al Centro e in Sardegna, ma con una residua nuvolosità in mattinata su Abruzzo e Molise e, tra pomeriggio e sera, un aumento delle nuvole al Nord-Ovest. Cielo nuvoloso al Sud e in Sicilia, con le ultime locali piogge su Puglia, Calabria e Sicilia tirrenica; entro sera cessano i fenomeni e si aprono delle ampie schiarite a partire dalla Campania.

Temperature massime pomeridiane in lieve rialzo al Centro-Nord e in Sardegna, ma ancora ovunque inferiori alla norma. Ventoso sul medio Adriatico, al Sud e in Sicilia per venti di Maestrale, con mari mossi o molto mossi.

Le previsioni meteo per venerdì 7:

Tempo in miglioramento al Sud, prevalenza di schiarite fino al pomeriggio anche sulle regioni centrali adriatiche, Lazio e Sardegna. Rapido peggioramento al Nord-Ovest, in Emilia Romagna e Toscana, con piogge sparse e locali temporali, questi ultimi probabili in Liguria e coste toscane.

Quota neve intorno a 1200/1300 metri su Alpi, Prealpi e Appennino settentrionale. In serata le piogge raggiungono Umbria e Lazio. Temperature: massime in rialzo al Centro-Sud.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, stop al caldo nei prossimi giorni: in arrivo 2 perturbazioni e aria fredda. La tendenza da lunedì 15 aprile
Meteo, stop al caldo nei prossimi giorni: in arrivo 2 perturbazioni e aria fredda. La tendenza da lunedì 15 aprile
Dopo aver portato un weekend di caldo estivo, l'anticiclone si indebolirà gradualmente dal 15 aprile: in arrivo nuove piogge e aria fredda.
Mediaset

Ultimo aggiornamento Sabato 13 Aprile ore 01:38

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154