FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, da venerdì 5 aprile alta pressione africana: caldo anomalo

Generale aumento delle temperature, particolarmente evidente tra sabato 6 e martedì 9 aprile. Ci attende un clima da primavera inoltrata e localmente da inizio estate
5 Aprile 2024 - ore 10:02 Redatto da Meteo.it
5 Aprile 2024 - ore 10:02 Redatto da Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Sul Mediterraneo e sull’Italia rimonta l’alta pressione di matrice nord africana: oltre a mantenere lontane le perturbazioni atlantiche e a garantire ovunque condizioni di tempo stabile, sarà responsabile di un generale aumento delle temperature, particolarmente evidente tra sabato 6 e martedì 9 aprile, quando la lingua di aria sub-tropicale associata all’anticiclone, nella sua risalita verso nord-est, “spazzolerà” temporaneamente, da ovest verso est, tutta l’Europa continentale.

Ci attende, dunque, una fase di caldo anomalo, con un clima da primavera inoltrata e localmente da inizio estate: al Nord come al Centro-Sud si potranno superare i 25 gradi e non escludiamo picchi fino alla soglia - eccezionale per il periodo - dei 30 gradi.

Massima attenzione nelle Alpi dove, il rialzo marcato delle temperature, spingerà lo zero termico a salire fino alla quota, record per il periodo, dei 4000 metri, aggravando di fatto il già elevato pericolo valanghe. La tendenza a più lungo termine, evidentemente ancora incerta, mostra ad oggi un peggioramento del tempo sull’Italia tra martedì e mercoledì, con una conseguente ritirata dell’anticiclone nord-africano e l’afflusso di aria più fredda.

Le previsioni meteo per venerdì 5 aprile

Cielo irregolarmente nuvoloso al Nord, con nuvolosità temporaneamente più estesa e densa a metà giornata sulla valle padana centro-occidentale, in Liguria e sulle pianure dell’estremo Nord-Est, ma quasi ovunque in dissolvimento in serata e nella notte. Tempo in prevalenza soleggiato nel resto del Paese, nonostante un cielo spesso velato da nubi alte e sottili.

Temperature massime in aumento, con valori pomeridiani in generale fra 18 e 23 gradi e punte di 24-25 gradi sulle Isole maggiori. Venti deboli, salvo moderati rinforzi da sud-est nel Canale di Sardegna dove il mare tenderà a diventare mosso nel corso della giornata.

Le previsioni meteo per sabato 6 aprile

Giornata soleggiata in tutta Italia, con un cielo in prevalenza sereno o poco nuvoloso. Da segnalare qualche annuvolamento irregolare a bassa quota sul Piemonte, sulla Liguria centro-occidentale e più ad est tra Veneto e Friuli Venezia Giulia, in dissolvimento a fine giornata. Nelle ore notturne e del primo mattino possibili locali banchi di nebbia sull’alta Toscana e tra basso Lazio e nord della Campania.

Temperature in aumento: massime pomeridiane anche oltre i 25 gradi nelle zone interne di Sardegna, Sicilia e delle regioni centrali tirreniche. Venti deboli, localmente fino a moderati di Scirocco sul mare e Canale di Sardegna, che risulteranno mossi.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, atmosfera instabile fino al weekend del 25-26 maggio: la tendenza
Meteo, atmosfera instabile fino al weekend del 25-26 maggio: la tendenza
Condizioni meteo instabili anche nel weekend per l'arrivo di nuovi impulsi perturbati: la tendenza
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 22 Maggio ore 10:40

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154