FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo, da martedì 3 nuovi forti temporali al Nord

Tra martedì e giovedì sono attese nuove perturbazioni al Nord, mentre al Centro-Sud le giornate saranno più stabili e soleggiate: le previsioni meteo
{icon.url}2 Agosto 2021 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
2 Agosto 2021 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it

In questo lunedì 2 agosto le condizioni meteo migliorano al Nord, ma la tregua non durerà a lungo: la perturbazione giunta nel fine settimana ha indebolito l’alta pressione sulle regioni settentrionali che, nella prima parte della settimana, continueranno ad essere coinvolte da un flusso occidentale instabile di origine atlantica. Di conseguenza il Nord sarà interessato da nuovi temporali, soprattutto tra martedì e giovedì quando in rapida successione dovrebbero transitare due distinte perturbazioni (martedì la n. 1 di agosto, fra mercoledì e giovedì la n. 2).

Al Centro-Sud il tempo sarà più soleggiato e stabile, anche se non mancheranno dei temporanei annuvolamenti e un marginale coinvolgimento con locali e brevi episodi di instabilità soprattutto tra la fine di mercoledì e la giornata di giovedì.

Il caldo continuerà ad essere molto intenso nelle regioni meridionali, specie tra Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia, ma con la prospettiva di una sua attenuazione fra giovedì e venerdì quando l’anticiclone nord-africano, col suo carico di aria torrida, abbandonerà anche queste regioni decretando così la fine della terza ondata di calore della stagione.

Al Centro le temperature tenderanno a ridimensionarsi già da lunedì, rimanendo poi intorno alla media, mentre al Nord il clima resterà relativamente fresco con valori di diversi gradi inferiori alla norma, in attesa di una ripresa verso livelli più normali nella seconda parte della settimana.

Le previsioni meteo per lunedì 2

Cielo parzialmente nuvoloso al Nord con rischio di locali piogge o rovesci, inizialmente in Friuli Venezia Giulia e Levante Ligure, in giornata soprattutto su Alpi, entroterra Ligure, Emilia e alta pianura padano-veneta. Non è esclusa qualche pioggia anche sull’alta Toscana. Nel resto d’Italia tempo più stabile e soleggiato, anche se non mancherà qualche annuvolamento passeggero.

Temperature massime quasi ovunque in calo, più marcato lungo il versante Adriatico e sul basso Tirreno; valori ancora oltre 35 gradi in Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia, con locali picchi di nuovo intorno ai 40 gradi.

Le previsioni meteo per martedì 3

Aumenta l’instabilità e il rischio di piogge o temporali su Alpi, Piemonte, Lombardia, Veneto e Friuli; non si escludono locali piogge anche in Liguria. Nel resto d’Italia tempo più stabile ma con della nuvolosità in transito e possibili brevi piovaschi tra basso Lazio, Abruzzo meridionale e Molise.

Temperature senza grandi variazioni: valori di diversi gradi inferiori alla norma al Nord, specie al Nord-Ovest, caldo ancora intenso all’estremo Sud e in Sicilia.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 18:38
Notizie
TendenzaMeteo, martedì 21 tempo ancora instabile in diverse regioni
Meteo, martedì 21 tempo ancora instabile in diverse regioni
La prossima settimana sarà caratterizzata da variabilità, con rischio di fasi instabili: la tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Domenica 19 Settembre ore 05:10

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154