FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo: caldo rovente nel Ponte del 2 giugno. Si sfioreranno i 40°C: ecco dove

La seconda ondata di caldo si intensificherà proprio durante il Ponte del 2 giugno con afa e picchi di temperatura intorno ai 40 gradi: la tendenza meteo
{icon.url}31 Maggio 2022 - ore 11:31 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
31 Maggio 2022 - ore 11:31 Redatto da Redazione Meteo.it

Tra giovedì 2 giugno e venerdì 3 assisteremo a un ulteriore consolidamento dell'Anticiclone nord africano sul nostro Paese, motivo per il quale l'ondata di caldo si intensificherà. In particolare, l'apice del caldo dovrebbe manifestarsi in Sardegna dove non si escludono locali picchi intorno ai 40 gradi mentre le regioni del Nord risentiranno soprattutto dell'afa.

Nel dettaglio, quella di giovedì sarà una giornata caratterizzata da una prevalenza di sole e caldo su gran parte delle nostre regioni; da segnalare il transito di velature sulla Sardegna. Nelle regioni settentrionali del nostro Paese si inizierà ad avvertire un aumento dell'afa, qualche foschia e annuvolamenti su Alpi, Prealpi e sull'alto versante Adriatico. Proprio nei settori alpini, dal pomeriggio, potranno formarsi alcuni rovesci o temporali. Temperature in rialzo su tutte le regioni e ovunque superiori alla norma. In alcune località interne della Sardegna si potranno registrare valori massimi anche superiori a 35 gradi (con picchi fino a 38 gradi). Venti per lo più deboli e a prevalente regime di brezza. Mari calmi o poco mossi.

Ponte del 2 giugno con caldo rovente al Centro-Sud e nelle Isole: possibili picchi intorno ai 40 gradi in Sardegna. La tendenza meteo

Nel corso del Ponte festivo del 2 giugno l'ondata di caldo insisterà soprattutto al Centro-Sud e nelle Isole con tempo in prevalenza soleggiato; da segnalare soltanto il transito di qualche velatura specie nelle regioni centrali e in Sardegna. Le temperature massime saranno comprese tra 29 e 35 gradi ma con punte anche fino a 37-38 gradi e non si escludono locali picchi intorno ai 40 gradi nelle zone interne della Sardegna. Le regioni settentrionali, e in particolare Alpi e Prealpi, vedranno invece a tratti condizioni di instabilità con il possibile sviluppo di temporali nella giornata di venerdì 3 giugno, che localmente potrebbero spingersi anche in pianura su est Lombardia, Veneto ed Emilia.

Quella di sabato 4 si preannuncia una giornata di tempo stabile anche al Nord mentre domenica 5 sarà possibile un nuovo aumento dell'instabilità sui rilievi del Nord e in particolare su quelli del Nord-Ovest. Per maggiori dettagli sull'evoluzione appena descritta vi invitiamo a seguire i prossimi aggiornamenti.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 19:14
Notizie
TendenzaMeteo, la prossima settimana tempo stabile. Assenza di piogge e clima mite
Meteo, la prossima settimana tempo stabile. Assenza di piogge e clima mite
L’inizio della nuova settimana vedrà un deciso rialzo della pressione che garantirà tempo stabile, asciutto, con giornate prevalentemente soleggiate e clima mite
Mediaset

Ultimo aggiornamento Venerdì 30 Settembre ore 01:11

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154