FacebookInstagramTwitterMessanger

Weekend con caldo e afa, poi la fiammata africana si fa ancora più intensa! La tendenza meteo

Anche nel weekend tra il 18 e il 19 giugno le temperature saranno ben oltre la media, e nei giorni successivi il caldo potrà diventare ancora più intenso. La tendenza meteo nei dettagli
{icon.url}16 Giugno 2022 - ore 12:03 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
16 Giugno 2022 - ore 12:03 Redatto da Redazione Meteo.it

Condizioni meteo stabili, tanto sole e soprattutto un gran caldo. L'anticiclone africano continua a dominare lo scenario meteo sull'Italia, e invece di allontanarsi si consoliderà con più decisione tra domenica 19 giugno e l'inizio della prossima settimana. Sembra sempre più probabile che il Belpaese vada incontro a giornate ancora più calde, con un forte disagio che insisterà anche nelle ore notturne a causa delle cosiddette "notti tropicali".

La tendenza meteo per il weekend del 18-19 giugno

Sabato 18 giugno il sole avrà la meglio praticamente ovunque. Il cielo risulterà a tratti velato per il transito di nuvolosità alta e sottile, mentre attorno ai rilievi si osserverà il consueto sviluppo di nuvolosità cumuliforme. Nel corso del pomeriggio non si escludono isolati e brevi temporali di calore nel settore alpino occidentale, sull’Appennino calabro e nelle aree interne della Sicilia.

Grazie all'attivazioni di correnti un po' più fresche provenienti dai Balcani, la calura si attenuerà leggermente sul Sud peninsulare e sul medio Adriatico, con valori più in linea con le medie stagionali e per lo più compresi tra i 24 e i 30 gradi. Ancora caldo intenso al Nord, su Toscana, Lazio e Sardegna con punte fino a 33-35 gradi.

Anche la giornata di domenica 19 giugno sarà prevalentemente soleggiata. Nel corso del pomeriggio tuttavia si svilupperanno i consueti annuvolamenti sui rilievi, specie sulle zone alpine centro-occidentali: non si esclude qualche isolato e breve rovescio più probabile intorno alla Valle d’Aosta. Qualche nuvola potrà comparire anche sull’Appennino meridionale, nelle zone interne della Puglia e sui rilievi della Sicilia, ma in questo caso senza precipitazioni.

La massa d'aria più rovente che accompagna l'anticiclone inizierà a spostarsi con più decisione dalla Penisola iberica verso l'Italia. Sarà una giornata calda, con valori massimi per lo più compresi tra i 28 e i 33 gradi, ma con punte più elevate fino a 34-35 gradi attese al Nord, nelle regioni centrali tirreniche e in Sardegna.
Il caldo sarà intenso anche nelle ore notturne: la maggior parte del territorio vivrà una notte tropicale, con le temperature minime al di sopra dei 20 gradi.

Caldo ancora più intenso nei giorni successivi: la tendenza meteo

Nella prima parte della settimana il nucleo più caldo della massa d'aria proveniente dal Sahara si consoliderà con decisione soprattutto sul Nord Italia, sulle regioni centrali tirreniche e sulla Sardegna. Entro metà settimana, poi, abbraccerà anche il resto del Centro e il Sud.

Nessuna tregua in vista, dunque: al contrario, le temperature aumenteranno ulteriormente. Secondo l'attuale tendenza meteo tra mercoledì e giovedì potremo arrivare a registrare valori intorno ai 38 gradi nelle zone più calde, con picchi anche verso i 40 gradi nelle Isole maggiori. Per maggiori dettagli seguiteci nei prossimi aggiornamenti.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 19:14
Notizie
TendenzaMeteo, la prossima settimana tempo stabile. Assenza di piogge e clima mite
Meteo, la prossima settimana tempo stabile. Assenza di piogge e clima mite
L’inizio della nuova settimana vedrà un deciso rialzo della pressione che garantirà tempo stabile, asciutto, con giornate prevalentemente soleggiate e clima mite
Mediaset

Ultimo aggiornamento Venerdì 30 Settembre ore 01:35

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154