FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo, 3 settembre con tempo in peggioramento: le zone a rischio pioggia

La prima perturbazione di settembre avanza verso l'Italia: porterà piogge soprattutto al Centro-Sud tra venerdì e il weekend. Gli aggiornamenti meteo
{icon.url}2 Settembre 2021 - ore 12:44 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
2 Settembre 2021 - ore 12:44 Redatto da Redazione Meteo.it

Dopo una breve parentesi di condizioni meteo stabili andiamo incontro a un nuovo peggioramento a causa del transito di una perturbazione proveniente dalla Spagna (la n.1 di settembre). Il sistema perturbato andrà a interessare più che altro il Centro-Sud a partire dalla Sardegna, dove domani cominceranno le prime precipitazioni anche temporalesche che entro sabato andranno a interessare anche buona parte del Centro, il Sud e la Sicilia. Al Nord il tempo sarà più soleggiato, anche se non mancheranno delle isolate piogge o temporali lungo le Alpi.

Questa fase non sarà accompagnata da un significativo ricambio d’aria, pertanto non si andrà incontro a variazioni apprezzabili delle temperature e si potranno ancora toccare punte prossime ai 30 gradi e anche oltre sul versante tirrenico e sulle Isole, mentre lungo il versante adriatico i valori resteranno più contenuti.

Previsioni meteo per venerdì 3 settembre

Resistono le schiarite per gran parte della giornata sulle regioni adriatiche, all’estremo Sud e in Sicilia. Nubi sparse nel resto d’Italia, maggiormente compatte nelle zone più occidentali dove saranno possibili piogge e isolati rovesci, in particolare in Sardegna e sui rilievi del Nord-Ovest, ma con tendenza ad estendersi verso il Lazio alla sera.

Temperature massime in leggero calo in Sardegna e sulle regioni tirreniche, in rialzo al Sud e in Sicilia: valori compresi fra 25 e 30 gradi con possibili punte leggermente superiori al Sud e sulle Isole. Ventoso in Sicilia e Sardegna.

Previsioni meteo per sabato 4 settembre

Condizioni meteo instabili al Centro-Sud con piogge e temporali sparsi, meno probabili sui settori nord di Toscana e Marche, nell’ovest della Sardegna e nella Sicilia meridionale. Cielo più soleggiato al Nord, ma con possibili isolati temporali pomeridiani sulle Alpi. Alla sera tendenza a un miglioramento su regioni centrali tirreniche, bassa Calabria e Isole. Localmente ci sarà il rischio di fenomeni intensi.

Temperature stazionarie o in leggero rialzo al Nord, stabili o in lieve calo altrove: valori in generale compresi fra 25 e 30 gradi con punte leggermente superiori in Sicilia. Venti moderati meridionali fra Sicilia e basso Ionio.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 15:52
Notizie
TendenzaMeteo, primo weekend di dicembre nel segno del maltempo
Meteo, primo weekend di dicembre nel segno del maltempo
L’Italia sarà attraversata dalla perturbazione n.1 di dicembre che si intensificherà nella giornata di sabato. Attese piogge localmente intense e venti in rinforzo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 30 Novembre ore 18:49

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154