FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, 3 febbraio mite ma da domenica torna il freddo artico

Anticiclone delle Azzorre sull'Italia con tempo stabile e punte oltre i 15 gradi. Dal 5 febbraio torna aria gelida di origine artica. Le previsioni meteo
3 Febbraio 2023 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
3 Febbraio 2023 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Anticiclone delle Azzorre protagonista meteo in questo 3 febbraio fin verso la regione alpina e il Mediterraneo centrale. Il tempo stabile e il clima secco (ancora gravemente siccitoso per alcuni settori del Nord-Ovest), insieme ad un clima più mite del normale, ci accompagneranno probabilmente fino a domenica 5. Tuttavia, la marginale influenza di un flusso di correnti settentrionali, consente ad un debole fronte freddo (perturbazione n. 1 di febbraio), in trasferimento dall’Europa centrale verso i Balcani, di lambire in queste ore l’estremo Nord-Est, con effetti in termini di fenomeni limitati ai settori alpini di confine. Un’altra debole perturbazione a carattere di fronte freddo (la n.2), muovendosi verso la Grecia e l’Egeo, lambirà le regioni del medio Adriatico e del Sud nella giornata di sabato, determinando una breve e locale fase di instabilità. Nuovo marcato e generale raffreddamento a partire dalla fine di domenica e poi nel corso della prossima settimana, per l’ingresso di un nucleo di aria fredda di origine artica nel cuore del Mar Mediterraneo.

Le previsioni meteo per venerdì 3 febbraio

Venerdì nebbie in mattinata sulle pianure tra basso Veneto ed Emilia orientale, Umbria e Toscana, in successivo rapido dissolvimento. Un po’ di nuvolosità sparsa a carattere irregolare su estremo levante ligure e Toscana e in aumento nel corso del pomeriggio anche in Umbria. Tempo ben soleggiato nel resto d’Italia con un cielo in prevalenza sereno o al più poco nuvoloso. In serata nubi in aumento sulle Alpi orientali, con qualche nevicata nei settori di confine dell’Alto Adige oltre i 1000 metri. Temperature per lo più in lieve aumento, fino a 16-17 gradi sulle regioni occidentali. Venti in prevalenza deboli, salvo rinforzi da nord nelle vallate alpine e sul mar Ionio. Mari: mossi il mare e Canale di Sardegna, il Canale d’Otranto e lo Ionio orientale.

Le previsioni meteo per sabato 4 febbraio

Sabato al Nord tempo ben soleggiato, salvo la presenza di nebbie tra la notte e il mattino su Emilia orientale e Veneto. Tempo buono anche al Centro, ma con nubi basse e locali nebbie su Toscana, Umbria e alto Lazio, in diradamento; nubi in aumento dal pomeriggio su Abruzzo e Molise. Condizioni di variabilità al Sud e sulle Isole: nella seconda parte del giorno non si escludono isolate precipitazioni su Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata, Calabria e verso sera anche nordest della Sicilia. Temperature: massime in lieve calo lungo il medio e basso Adriatico, in ulteriore aumento al Nordovest e sulla Sardegna, fino a 20 gradi sull’isola. Venti da nord in rinforzo nelle Alpi e al Centro-Sud.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaNei prossimi giorni freddo in aumento e maltempo in attenuazione, ma non mancheranno le piogge. La tendenza meteo
Nei prossimi giorni freddo in aumento e maltempo in attenuazione, ma non mancheranno le piogge. La tendenza meteo
Maltempo in attenuazione da martedì, ma in diverse regioni le condizioni meteo resteranno instabili. Atteso anche un aumento del freddo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Sabato 02 Marzo ore 16:58

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154